Home Attualità Allerta alimentare: richiamo per cioccolato fondente

Allerta alimentare: richiamo per cioccolato fondente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:46
CONDIVIDI

Richiamo alimentare per cioccolato fondente. Tutte le dritte per riconoscerlo e restituirlo.

allerta per cioccolato fondente
cioccolato fondente – Fonte: Adobe Stock

Quando si parla di cibo la prudenza non è mai troppa. E a volte anche gli alimenti più insospettabili possono rivelarsi potenzialmente pericolosi. Ne è un esempio il cioccolato fondente a marchio Conad che proprio ieri è stato ritirato per grave rischio fisico. Un problema reso noto dalla stessa catena di supermercati.

A seguire tutte le informazioni per riconoscere il cioccolato in questione e per muoversi al fine di restituirlo.

Ritirato cioccolato fondente a marchio Conad

Cioccolato
Cioccolato fondente Fonte:Pixabay

L’annuncio di questo nuovo richiamo arriva dal sito del Ministero della Salute e, ovviamente, da quello del Conad.

Ecco le informazioni del caso:

  • Nome del prodotto: Fondente Noir – cioccolato fondente extra 72% Cacao
  • Ragione sociale: Conad S.C.
  • Lotti di produzione: L1330004 e L1328941
  • Marchio di identificazione del produttore: Chocolats Halba
  • Nome del produttore: Chocolats Halba
  • Sede dello stabilimento: Salinenstrasse 70, Prattlen – Svizzera
  • Data di scadenza: 30/10/2021
  • Tipo di prodotto: Tavoletta da 100 grammi – Codice EAN 8003170023710
  • Motivo del richiamo: Possibile presenza nel prodotto di frammenti di plastica dura

Sul sito del Ministero della salute viene raccomandato ai clienti di non consumare per nessun motivo il prodotto e di riportarlo presso il punto vendita in modo da essere rimborsati o per una sostituzione.

Per quanto riguarda il Conad, sul sito viene specificato che il ritiro del prodotto è avvento in seguito al continuo processo di controllo da parte del loro fornitore che ha evidenziato la possibilità circa la presenza di frammenti di plastica dura nel prodotto.

Anche in questo caso, oltre le scuse di rito, viene chiesto di riportare indietro il prodotto al fine di riceverne uno di altro tipo o di ottenere un rimborso.
Questa è solo una delle tante allerte che scopriamo ogni giorno. Proprio ieri, avevamo segnalato quella delle barrette alle noci ritirate per possibile rischio di salmonella.

Allerta alimentare
Allerta alimentare (Adobestock photo)

Come sempre, le tante allerte alimentari che leggiamo settimanalmente fanno capire come sia importante mantenersi costantemente aggiornati. Solo in questo modo si può infatti essere dei consumatori consapevoli e responsabili sia per la propria salute che per quella dei propri cari.