Home Ricette Dessert Torta di mele al microonde: preparazione facile, tempo ridotto, poche calorie

Torta di mele al microonde: preparazione facile, tempo ridotto, poche calorie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:41
CONDIVIDI

Che ne direste di una torta di mele fragrante ma preparata in un tempo veramente ridotta al microonde? oggi vi sveliamo una grande e pratica ricetta per arricchire la vostra colazione: torta di mele al microonde!

Torta di mele al microonde: preparazione facile in tempo ridotto
Torta di mele al microonde: preparazione facile in tempo ridotto (Unsplash photo)

La torta di mele è di sicuro un dolce amatissimo, morbido, che rispecchia senz’altro le vecchie tradizioni. Noi oggi vogliamo proporvi una variante genuina e rapida da sperimentare subito. 

La storia della torta di mele

torta di mele
torta di mele (Unsplash photo)

Una torta amatissima da grandi e piccini, la torta di mele è un dolce conosciuto dai tempi dei tempi in tutto il mondo. Si hanno ancora delle incertezze sulle sue reali origini.

Non esistono delle fonti certe che possono testimoniare con piena verità e precisione il periodo nel quale nasce questa meravigliosa torta. L’unica cosa certa è che la torta di mele è un dolce goloso appartenente a arte culinaria pasticciera del mondo occidentale.

Secondo alcune fonti vaghe, la prima torta di mele viene alla luce in Europa attorno al 1300. In questo periodo c’era stato un decadimento dell’arte pasticciera e grazie a questa torta ci fu un grandissimo risveglio, che non fece altro che preannunciare tutto ciò che iniziò a splendere nel mondo gastronomico del Rinascimento. Infatti, proprio in quel periodo, presero piede moltissime scuole di gastronomia, come le cucine dei monasteri, grandi divulgatori di molteplici ricette prelibate.

Quando la torta di mele fece capolino

torta mele
torta fit alle mele senza burro e zucchero (Istock Photos)

Tra le ricette dell’epoca c’era la torta di mele che però possedeva un ingrediente diverso da quella che siamo solite fare oggi. Al posto dello zucchero veniva impreziosita con il miele, oppure addirittura, con un ripieno di cipolle appassite che, molto tempo fa, venivano spesso utilizzate per rendere il dolce è ancora più buono.

Nel corso del tempo, alcuni degli ingredienti della torta in origine vennero abbandonati e la torta di mele protagonista del periodo medievale, iniziò a essere composta da tutti gli ingredienti che si rendevano disponibili ma anche in base ai gusti dei commensali. Dopo un susseguirsi di modifiche, arrivo fino ai giorni nostri.

Ulteriori fonti…

Ci sono invece diverse altre testimonianze che associano l’origine della torta di mele all’Inghilterra, anche se la ricetta arrivò direttamente dall’America durante il periodo della colonizzazione. Infatti questa torta divenne famosissima nel New England e riuscì addirittura a sconfinare in tutto il continente, ma diventò una vera e propria icona della gastronomia con il nome di American Pie. In merito a queste ultime fonti c’è proprio un detto tipicamente statunitense che viene utilizzato per etichettare un vero americano: American as an apple pie.

Anche se le sue origini finora non sono chiarissime possiamo confermare che anche l’avvento dell’elettrodomestico, il frigorifero, assicurava la preparazione della torta di mele come un’utilità molto importante per la conservazione della frutta. Una volta conservate nel frigorifero infatti, le mele, da cotte, potevano essere conservate anche per diversi giorni.

In America, la torta di mele, veniva quindi cotta e le mele cuocevano direttamente nell’impasto, solo dopo si poteva guarnire il dolce con altre mele crude in superficie. Oggi è molto diffuso, in variante inglese, il crumble di mele.

Oppure, il famosissimo strudel di mele austriaco del quale troviamo moltissime varianti con il cioccolato, con le mandorle, con la ricotta, con lo yogurt, con la marmellata, con la crema pasticciera.

Torta di mele al microonde: preparazione facile in tempo ridotto

Torta di mele al microonde: preparazione facile in tempo ridotto
Torta di mele al microonde: preparazione facile in tempo ridotto (Unsplash photo)

Vi basteranno soltanto pochi minuti di cottura nel forno a microonde e la vostra torta di mele fragrante morbida sarà pronta.

La torta di mele rappresenta una delle torte che può essere preparata tranquillamente nel forno a microonde soprattutto quando si va di fretta, non si sa cosa mangiare per colazione o merenda e, soprattutto, non si ha molto tempo a disposizione.

Questa è una ricetta molto facile e veloce da fare e leggera, poiché gli ingredienti scelti sono sicuramente degli ingredienti facilmente reperibili ma più genuini dei soliti. Ideale anche per i bambini e per tutto il resto della famiglia.

Si tratta di una ricetta light, con un apporto calorico davvero basso. Potrete quindi abbandonare ogni senso di colpa, concedervi una bella fetta per colazione oppure come spuntino o merenda. Andiamo a vedere subito la ricetta facile.

Ingredienti

mele e cannella
mele – Fonte: Pixabay

Il tempo di preparazione della torta si aggira attorno ai 10 minuti, la cottura avverrà in 7 minuti e potrete ricavarne tre porzioni ogni porzione apporterà soltanto 150 cal.

Avrete bisogno di 3 mele, 3 uova, 60 g di sciroppo di agave, 250 ml di bevanda vegetale a scelta purché sia priva di zuccheri aggiunti, 4 cucchiai di amido di mais, un cucchiaino raso di bicarbonato e 100 g di marmellata senza zuccheri o fatta in casa oppure comprata, a scelta, noi metteremo quella di albicocche.

Preparazione

Eccoci giunti alla preparazione: lavate accuratamente le mele sotto l’acqua corrente, sbucciatele e tagliatele a cubetti. Spennellate lo stampo che metterete poi nel forno a microonde con la marmellata che avete scelto, assicurandovi che sia un contenitore adatto per il microonde.

torta di mele
torta di mele (Pixabay photo)

Mescolate in un mixer o a mano lo sciroppo d’agave con le uova, dopodiché sciogliete all’interno l’amido di mais e la bevanda vegetale scelta. Aggiungete a questo punto anche il bicarbonato e mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versate l’impasto nello stampo apposito e programmate il microonde a 900 W per 7 minuti.

A cottura terminata lasciate riposare la torta di mele ben calda nel microonde così da cuocersi altri pochi minuti. Tirate fuori la torta di mele dal forno a microonde e spennellate ancora con la marmellata di albicocche. Buona anche fredda, potete conservarla nel frigorifero.

Torta di mele
Torta di mele (Pixabay photo)

Questa è una soluzione facilissima da preparare per tutte coloro che hanno davvero i minuti contati. Si possono variare le varie marmellate, si possono aggiungere dei Topping, della frutta secca sbriciolata in superficie grossolanamente.