Come eliminare per sempre l’odore di sudore dalle ascelle: rimedi naturali

0
1
eliminare odore di sudore ascelle
Adobe Stock

D’estate capita spesso di sudare di più. Ecco alcuni rimedi naturali per eliminare per sempre l’odore di sudore dalle ascelle. 

eliminare odore di sudore ascelle
Adobe Stock

D’estate capita a tutti di sudare di più. Ma se c’è chi pur sudando non ha problemi di odori c’è anche chi invece deve fare i conti con un sudore dall’odore piuttosto acre e cattivo.

Una situazione che spesso crea disagio e che può dipendere da più fattori, talvolta purtroppo non solo dovuti all’igiene, ma anche a problematiche di salute.

Appurato che non si tratta di quest’ultima ipotesi scopriamo come poter rimediare al cattivo odore di sudore sprigionato dalle ascelle con alcuni rimedi naturali.

Ecco alcuni rimedi naturali per eliminare il cattivo odore di sudore dalle ascelle

Con l’arrivo del caldo le persone tendono a sudare di più. Questo fenomeno del tutto normale e fisiologico deve quindi essere gestito in primis con un’igiene personale più accurata durante questo periodo.

Anche l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale in questo processo tanto che ci sono alcuni cibi da evitare quando si hanno problemi di iperidrosi. 

Non sempre però il problema del cattivo odore delle ascelle dipende da una scarsa igiene. Infatti, possono incidere anche alcune problematiche legate alla salute. Ad esempio problemi ormonali in particolari periodi della vita come l’adolescenza o la menopausa, ma anche lo stress gioca brutti scherzi.

Una volta che però abbiamo appurato che il problema dell’odore di sudore delle ascelle non dipende dalla salute cerchiamo di risolverlo con alcuni rimedi naturali.

Ormai tutte le donne tendono a rasarsi le ascelle. Se da un lato eliminare i peli può essere utile per togliere i cattivi odori, perché sui peli si annidano i batteri, dall’altro raderle nella maniera scorretta può provocare delle irritazioni che a loro volta possono essere facili prede di batteri.

Anche i deodoranti essendo chimici a lungo andare possono provocare danni. Ecco quindi che in soccorso ci arrivano dei rimedi dalla natura.

  • Limone. Applicare due fette di limone sotto le ascelle e lasciarle agire per 10-15 minuti. Questa sostanza può eliminare i batteri responsabili del cattivo odore. Inoltre il limone riequilibra il ph naturale della pelle.
  • Bicarbonato di sodio. Applicarlo come un borotalco, dopo aver lavato le ascelle con acqua e sapone.
  • Bicarbonato e limone. Entrambe le sostanze insieme che hanno proprietà antibatteriche e anti-traspiranti permettono di dire addio ai cattivi odori. Basterà preparare un impasto con i due ingredienti e passarlo sulle ascelle lasciandolo agire almeno 10-15 minuti. Risciacquando poi con l’acqua fredda.
  • Aceto di mele. Pur avendo esso stesso un odore forte è utile per eliminare il cattivo odore. Addirittura se combinato con rosmarino e timo può diventare un deodorante profumato. Mettendo a bollire per 15 minuti mezza tazza di aceto con una tazza d’acqua e i due aromi otterremo una soluzione pronta all’uso da sfregare sulle ascelle una volta raffreddata.
  • Amido di mais o maizena. Si tratta di un prodotto delicato sulla pelle. Va applicata direttamente sotto alle ascelle e lasciata agire per tutta la giornata.
  • Tea tree oil. È un potente antibatterico che serve a combattere le infezioni cutanee. Possiamo preparare una soluzione formata da questo olio essenziale e della semplice acqua o dell’acqua di rose. Vaporizziamolo quindi sotto l’ascelle.
  • Salvia. Preparare un infuso di salvia facendola bollire con dell’acqua. Poi una volta raffreddata va applicata sotto le ascelle con una garza.

Scopri anche come profumare le ascelle con i deodoranti naturali.