Alessia Marcuzzi: “Stop abiti sexy, a Temptation Island sarò rigorosa”

0
2

Alessia Marcuzzi sarà al timone di Temptation Island e pare le sia stato imposto un cambio di look: i motivi.

Alessia Marcuzzi temptation Island
Alessia Marcuzzi (Instagram)

Se Maria De Filippi ordina a Mediaset si obbedisce, soprattutto se si tratta della conduzione di un programma prodotto dalla Fascino, la casa di produzione fondata dalla stessa De Filippi.

Proprio per questo motivo c’è da ritenere che l’effetto dello zampino di Queen Mary sia stato molto pesante nella decisione di cui ha parlato recentemente Alessia Marcuzzi.

La presentatrice ha infatti spiegato che per condurre Temptation Island darà di sé una versione un po’ diversa dal solito, che si adegui meglio alle esigenze del programma e anche a a quello che gli spettatori pretendono da chi terrà il timone dello show.

Anche se rientra a pieno titolo nella televisione trash italiana, c’è da dire infatti che Temptation Island è un reality show assolutamente particolare, che affronta in maniera molto profonda le principali problematiche delle relazioni di coppia.

Proprio per questo motivo, la Marcuzzi dovrà guadagnarsi la stima e la fiducia dei telespettatori, e dovrà farlo anche attraverso uno stile nuovo di zecca.

Alessia Marcuzzi a Temptation Island: una tentatrice al timone del reality

Stefano e Alessia per Chi
Foto inedita di Stefano De Martino e Alessia Marcuzzi per Chi ( Isa e Chia)

Chi conduce Temptation Island, sia nella sua versione NIP sia nella sua versione VIP, deve essere in grado di svolgere un ruolo complesso, trasformandosi in confidente, amica e un po’ in psicologa.

Per questo motivo, è necessario dare di sé un’immagine seria e affidabile, come ha lasciato intendere la De Filippi. “Maria mi ha consigliato di mettere i jeans anziché la minigonna per andare ai falò. Mi ha detto “ti voglio rigorosa” e ha ragione. Ho colto in pieno: “scosciata” non sarei credibile in un ruolo quasi da psicologa” ha dichiarato Alessia.

A guardare un po’ più in fondo, in realtà, sembra che la De Filippi abbia imposto alla Marcuzzi di ripulire un po’ la propria immagine dopo le voci sulla relazione clandestina con Stefano De Martino che avrebbe messo fine al nuovo idillio con Belen.

La Marcuzzi avrebbe quindi vestito i panni della tentatrice più che quelli da psicologa nell’edizione de L’Isola dei Famosi condotta insieme a Stefano. Per questo motivo deve dimostrare, anche a livello visivo, di essere passata oltre quella fase e di riuscire a svolgere un ruolo che sia a metà tra l’amica, la confidente e qualcosa di più.

Tra l’altro, Alessia ha anche spiegato che i motivi che hanno spinto la Fascino a optare per un’edizione NIP anziché per un’edizione VIP del programma sono stati molto precisi: la De Filippi vuole favorire l’identificazione dei suoi telespettatori con le coppie che si metteranno in gioco durante il reality e, di certo, sarà molto più facile invitando “persone comuni”.

Il rischio che potrebbe rendere questa decisione un’arma a doppio taglio è che proprio la gente comune possa scatenarsi sui social criticando la Marcuzzi se Alessia dovesse sbilanciarsi anche solo leggermente nel difendere un eventuale traditore. Alessia sarà davvero pronta a reggere il possibile carico di critiche a cui inevitabilmente si esporrà?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ALESSIA MARCUZZI (@alessiamarcuzzi) in data:

Il primo passo da compiere, comunque, è quello di lasciare le minigonne nell’armadio e nascondere le gambe che l’hanno resa famosa (anche se sono un po’ storte, come sottolinea spesso il marito di Alessia).