Polpette al formaggio cotte al forno: una crosticina croccante

0
8

Le polpette richiamano sempre carne o verdure ma questa volta l’ingrediente principale è un altro, le polpette di formaggio cotte al forno

polpette al forno
Polpette al formaggio cotte al forno adobestock

Polpette, la soluzione e di tutti i problemi a tavola. Quando c’è poco tempo, quando spuntano ospiti a sorpresa, quando dobbiamo organizzare un aperitivo o un pranzo in spiaggia. Oggi prepariamo le polpette di formaggio cotte al forno: una cottura più leggera del frutto e rispettosa degli ingredienti, perfetta anche per i bambini.

Le polpette al formaggio cotte al forno sono gustose, morbide e croccanti, filano che è un piacere. Potete usare il formaggio che preferite, dalla mozzarella alla scamorza, dalla provola alla fontina, dallo stracchino alla crescenza. Servitele come antipasto oppure come piatto unico insieme ad un piatto di patatine fritte oppure ad un’insalata di pomodori.

Polpette al formaggio cotte al forno, potete congelarle

polpette formaggio

L’ideale per le polpette al formaggio cotte al forno è gustarle calde. Ma anche tiepide o a temperatura ambiente rendono al meglio. L’impasto è congelabile, potete tenerlo in freezer fino ad un paio di mesi.

Ingredienti

120 g farina 0
20 g lievito istantaneo
200 g crescenza
2 cucchiai di pecorino
200 g di provola
2 uova
100 g di speck
olio extravergine
pangrattato
sale    

Preparazione:

Cominciate a  preparare l’impasto delle polpette . Mettete in una ciotola la crescenza e lavoratela con i rebbi di una forchetta. Aggiungete la farina setacciata insieme al lievito, alle uova, il al pecorino e allo speck tagliato a dadini. Assaggiate e regolate di sale e di pepe.

Lavorate l’impasto per renderlo omogeneo, poi formate delle palline e passatele delicatamente nel pangrattato. A quel punto inserite al centro di ogni polpetta qualche pezzetto di provola o altro formaggio filante.

Prendete una teglia rivestita di carta da forno , mettete sulla base le polpette al formaggio e spruzzatele con una leggera girata d’olio. Infornate per circa 30 minuti a 180° in modo che diventino dorate. Sfornate e servitele ancora calde.