Home Ricette Primi Piatti Gnocchi di melanzane: primo piatto estivo ed originale

Gnocchi di melanzane: primo piatto estivo ed originale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:06
CONDIVIDI

Volete provare un primo piatto estivo ma al tempo stesso originale? Ecco la ricetta degli gnocchi di melanzane. Conquisterà il palato di tutta la famiglia.

gnocchi di melanzane
Gnocchi di melanzane (Adobe Stock)

Gli gnocchi di melanzane sono un primo piatto estivo ma al tempo stesso originale. Si tratta infatti di una rivisitazione dei più classici gnocchi di patate.

Le melanzane, tipici ortaggi estivi ben si prestano alla realizzazione di questa ricetta che saprà con la sua bontà conquistare i palati di tutta la famiglia.

Al posto delle classiche patate infatti si utilizzeranno le melanzane e come condimento potremo preparare un ottimo sugo a base di pomodori. Il piatto potrà inoltre essere servito anche in inverno e in quel caso al posto del sugo di pomodori freschi possiamo usare come condimento della semplice salsa di pomodoro. Scopriamo la ricetta.

Un primo piatto estivo squisito: ecco la ricetta degli gnocchi di melanzane

D’estate le melanzane sono le regine delle nostre tavole. Questi ortaggi stagionali ben si prestano infatti a una serie di ricette sfiziose che sapranno conquistare il palato di tutti i vostri commensali.

Dopo avervi presentato gli involtini di melanzane e riso , le melanzane in carrozza e le polpette di melanzane dal cuore filante ecco un’altra ricetta adatta a questo periodo che potrete riproporre però anche quando le temperature torneranno ad abbassarsi.

Scopriamo come realizzare gli gnocchi di melanzane conditi con pomodorini maturi in pochi e semplici passaggi.

Ingredienti per 4 persone 

  • melanzane 1 kg
  • farina 300 gr
  • grana grattugiato 40 gr
  • pomodori ciliegino 350 gr
  • 1 uovo
  • basilico 10 gr
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

Iniziamo occupandoci delle melanzane. Laviamole e spuntiamole quindi mettiamole in forno e cuociamole a 200° per 40-45 minuti.

Appena pronte lasciamole intiepidire quindi peliamole. A questo punto tagliamo la polpa a dadini, quindi tritiamola ancora con un coltello o con l’aiuto di una mezzaluna. Mettiamola in uno scolapasta e schiacciamo con una forchetta per eliminare il liquido presente.

Quindi in una padella facciamo scaldare l’olio e l’aglio quindi aggiungiamo la polpa di melanzane e saltiamo a fuoco vivo per 10 minuti. 

Quando sono pronte mettiamole da una parte e facciamole intiepidire. Una volta trascorso il tempo aggiungiamo il basilico a pezzettini, l’uovo, il parmigiano e la farina setacciata. Quindi condiamo con un pizzico di sale e di pepe. Mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo.

gnocchi di melanzane
Melanzane (Adobe Stock)

A questo punto iniziamo a formare gli gnocchi. Realizziamo dei rotolini quindi tagliamoli della lunghezza di 2-3 cm e diamogli con la forchetta la classica rigatura sopra.

Trasferiamoli su una spianatoia infarinata e lasciamoli riposare. Intanto laviamo e spezziamo i pomodori e facciamoli cuocere con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio sulla padella dove avevamo cotto le melanzane. Insaporiamo con basilico, sale e pepe.

Cuociamo gli gnocchi in una pentola di acqua bollente e quando vengono a galla li scoliamo mettendoli direttamente dentro alla padella con il sugo. Continuiamo così fino ad esaurimento. Serviamo con qualche foglia di basilico fresco.