Grave incidente Moto 2: pilota malese travolge la moto di Bastianini

0
5

Un gravissimo incidente è avvenuto durante la corsa di Moto 2 sul circuito di Spielberg in Austria. Coinvolti il pilota italiano Enea Bastianini e il malese Hafizh Syahrin.

Hafizh Syahrin ha letteralmente centrato in pieno la moto di Bastianini, che è rimasta a ingombrare il centro della pista dopo che il suo pilota ne ha perso il controllo: la preoccupazione degli altri piloti e le ultime notizie arrivate direttamente dalla scuderia.

L’incidente di Moto 2 che avrebbe potuto avere conseguenze gravissime

incidente moto 2
Hafizh Syahrin dell’Aspar Team (Instagram)

Enea Bastianini si è reso indirettamente protagonista di un incidente che avrebbe potuto costare molto caro al collega malese.

L’italiano ha infatti perso il controllo del proprio mezzo all’uscita da una curva: ha prima sbandato, poi la Kalex di Bastianini si è accasciata su un fianco trascinando il pilota con sé per diversi metri.

Fortunatamente, Enea Bastianini (complice anche l’esperienza e la capacità di gestione dell’emergenza) è rimasto completamente illeso. Mentre la moto si allontanava sempre più verso il centro della carreggiata e il resto del gruppo si apprestava a piombare sull’uscita della curva ad altissima velocità, Enea si è rialzato e si è mosso il più velocemente possibile verso il limitare della pista per mettersi al sicuro.

Purtroppo, l’impatto e l’attrito della Kalex sull’asfalto avevano danneggiato la motocicletta e sparso pezzi e piccoli frammenti sull’asfalto. Gli altri piloti hanno tentato in ogni modo di evitare i pezzi della moto di Bastianini e quasi tutti ci sono riusciti.

Il malese Hafizh Syahrin, purtroppo, è stato estremamente sfortunato: la moto di Bastianini si trovava esattamente sulla sua traettoria e il pilota non è stato in grado di evitarla, schiantandosi contro di essa in un impatto spaventoso.

L’ambulanza è stata chiamata immediatamente a intervenire e, per consentire le necessarie operazioni di soccorso è stata alzata la bandiera rossa che interrompe la competizione.

Il pilota malese è stato trasportato immediatamente all’ospedale e pare non abbia mai perso coscienza: “Ha subito diversi colpi in varie parti del corpo, stanno facendo ulteriori controlli e dobbiamo aspettare. La cosa positiva è che quando i medici hanno parlato con lui rispondeva ed era cosciente” ha spiegato Gino Borsoi, direttore sportivo della scuderia di Syahrin.

Pare che i colpi accusati dal pilota siano concentrate nella zona del bacino e del femore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Hafizh Syahrin Abdullah (@hafizh_syahrin) in data:

Naturalmente anche Bastianini è rimasto molto scosso dall’accaduto, soprattutto considerando che è stata la sua moto a causare indirettamente l’incidente di Hafizh Syahrin.