Dieta rapida della ripresa: cosa serve per riprendersi dopo le vacanze

0
1
dieta
dieta (Pixabay photo)

Tutti gli eventuali eccessi fatti in vacanza possono essere smaltiti con una semplice dieta rapida della ripresa a base di frutta, verdura e cotture leggere

dieta dopo vacanze
dieta rapida ripresa dopo vacanze

Le vacanze sono fatte per esagerare o almeno concedersi quello che normalmente tra vita frenetica e impegni non possiamo prendere. Poi però bisogna tornare ai ritmi quotidiani e uno dei rimedi migliori è certamente quello di seguire una buona dieta della ripresa.

Nessun trucco e nemmeno rimedi fantascientifici. Basta seguire i principi della dieta mediterranea, che rimane ancora quella più efficace, adattando quantità e menù.

Una settimana con questa dieta della ripresa e ci sembrerà tutto più facile, almeno a livello fisico.

Cottura leggere, spesso al vapore o ai ferri, quantità moderate, poco spazio ai carboidrati e molto a frutta e verdura. Un menù di massima che potete variare a piacere, seguendo la stagionalità dei prodotti.

Non serve solo a mantenere la linea, ma soprattutto a farci stare fisiologicamente bene.

Dieta rapida della ripresa, il menù per 7 giorni

La colazione è standard: una tazza di latte con caffè, 2 fette biscottate integrali e un velo di marmellata light.

LUNEDÌ

Spuntino del mattino: 1 yogurt parzialmente scremato

Pranzo: 200 g di insalata di polpo, 200 g di fagiolini lessati, 10 g di olio extravergine, una mela

Spuntino del pomeriggio: 1 tazza di thè, 20 g di biscotti secchi

Cena: 130 g di fesa di tacchino alla griglia o affettata, 200 g di insalata mista, una mela

MARTEDÌ

Spuntino del mattino: 1 yogurt parzialmente scremato o 1 prodotto da forno ai cereali

Pranzo: 150 g di tonno sgocciolato, 200 g di patate e carote lesse o al vapore, 10 g di olio extravergine, 2 kiwi

Spuntino del pomeriggio: 1 tazza di thè, 20 g di biscotti secchi

Cena: 200 g di pesce spada ai ferri, 200 g di spinaci lessati, 20 g di pane integrale, 2 mandarini

MERCOLEDÌ

Spuntino del mattino: 1 yogurt parzialmente scremato o 1 prodotto da forno ai cereali

Pranzo: 125 g di mozzarella, 200 g di insalata con lattuga e pomodori, 10 g di olio extravergine, 2 kiwi

Spuntino del pomeriggio: 1 tazza di tè, 20 g di biscotti secchi

Cena: 50 g di pasta integrale con olio, 200 g di zucchine lessate, 10 g di olio extravergine, una arancia o una mela

GIOVEDÌ

Spuntino del mattino: 1 yogurt parzialmente scremato o 1 prodotto da forno ai cereali

Pranzo: 120 g di petto di pollo, 200 g di pomodori, 10 g di olio extravergine, una mela.

Spuntino del pomeriggio: 1 tazza di tè, 20 g di biscotti secchi

Cena: 50 g di riso, 200 g di zucchine alla griglia, 20 g di pane integrale, una arancia

VENERDÌ

Spuntino del mattino: 1 yogurt parzialmente scremato o un prodotto da forno ai cereali

Pranzo: 120 g di bresaola, 200 g di patate al forno, 10 g di olio extravergine, una pera

Spuntino del pomeriggio: 1 tazza di tè, 20 g di biscotti secchi

Cena: 50 g di riso con passato di verdure, 200 g di verdure lessate, 10 g di olio extravergine, un kiwi

 

Dieta rapida della ripresa, il week end

SABATO

Spuntino del mattino: 1 yogurt parzialmente scremato o 1 prodotto da forno ai cereali

Pranzo: 60 g di farfalle al pomodoro, 200 g di carote al vapore o crude, 10 g di olio extravergine, una arancia

Spuntino del pomeriggio: 1 tazza di thè, 20 gr. di biscotti secchi

Cena: 200 g di acciughe al forno, 180 g di patate al vapore o al forno, 10 g di olio extravergine, una pera.

DOMENICA

Spuntino del mattino: 1 yogurt parzialmente scremato o 1 prodotto da forno ai cereali

Pranzo: 120 g di stracchino, 200 g di pomodori, 10 g di olio extravergine, una arancia

Spuntino del pomeriggio: 1 tazza di thè, 20 g di biscotti secchi

pixabay

Cena: 60 g di pasta integrale con 30 g di ceci o lenticchie o fagioli, 200 g di cavolfiore lessato, 10 g di olio extravergine, 2 kiwi