Home Attualità Calcio, la Roma passa a Dan Friedkin: accordo per 591 milioni

Calcio, la Roma passa a Dan Friedkin: accordo per 591 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:19
CONDIVIDI

È ufficiale: la Roma passa a Dan Friedkin. Dopo 8 anni finisce l’era Pallotta. L’accordo è di circa 591 milioni di euro e l’operazione dovrebbe concludersi entro fine agosto.

È ufficiale la Roma è passata al magnate texano Dan Friedkin. Dopo 8 anni si chiude l’era Pallotta. La firma del preliminare è arrivata dopo una lunga trattativa quando in Italia erano le 2 di notte.

Un’operazione valutata in circa 591 milioni di euro che dovrebbe concludersi entro la fine di agosto.

“Noi tutti al Friedkin Group siamo felici di aver fatto i passi necessari a diventare parte di questa città e club iconici. Non vediamo l’ora di chiudere l’acquisto il prima possibile e di immergerci nella famiglia dell’AS Roma”. Con queste parole Dan Friedkin, presidente e Ceo del Gruppo Friedkin ha commentato in una nota diffusa sul sito del club giallorosso.

James Pallotta lascia invece dopo 8 anni, segnati dall’addio di Francesco Totti, senza aver vinto nessun titolo. Il magnate americano però arrivò alle semifinali di Champions League, nella stagione 2017-2018, con Eusebio di Francesco in panchina, dopo aver battuto il Barcellona per 3-0. E con il terzo posto in campionato si può considerare quella come la migliore stagione della sua era.

dan friedkin
Dan Friedkin (Getty Images)