Strage Beirut: doppia esplosione più di 100 morti e oltre 4mila feriti

0
1

È salito a più di 100 morti e oltre 4mila feriti il bilancio in seguito alla doppia esplosione avvenuta ieri nella zona del porto di Beirut. 

Un bilancio che continua a salire con più di 100 morti e oltre 4mila feriti è quello che arriva da Beirut, la capitale del Libano, dopo la doppia esplosione di ieri nei pressi del porto.

Inoltre, sono ancora una centinaio i dispersi. Ad essere coinvolto anche un militare italiano che però sta bene.

A causare le esplosioni, probabilmente sono state alcune scintille, sprigionatesi durante un’operazione di saldatura nel magazzino, dove erano custodite 2.750 tonnellate di nitrato di ammonio. Questa sostanza è molto pericolosa e si trovava lì perché anni fa era stata confiscata a dei contrabbandieri.

Per il presidente americano Donald Trump si tratta di una bomba. Una tesi che è stata però contraddetta da tre fonti anonime della Difesa Usa citate dalla Cnn.

esplosione beirut libano strage
Esplosione di Beirut