Pasta con ragù leggero di pollo: primo piatto estivo leggero

0
4

Poche calorie, tanto gusto: la pasta con ragù leggeri di pollo è la soluzione ideale non soltanto per quelli che sono a dieta

Pasta con ragù leggero di pollo adobestock

Un primo piatto di pasta al ragù sembra più adatto ad un pranzo invernale. Ma se lo alleggeriamo, va benissimo anche d’estate, anche da  portare in spiaggia per un pranzo veloce. Oggi cuciniamo la pasta con ragù leggero di pollo, un piatto completo.

In pratica è la variante del classico ragù alla bolognese, oppure della ‘genovese’ tipicamente napoletana. Potete presentarlo bianco, come nel nostro caso, oppure con il pomodoro, perché tanto il risultato finale è ugualmente goloso. Con questo ragù potete condire tutti i formati di pasta che preferite, anche se quella corta è la più adatta. E se la posto del pollo volete usare il tacchino, liberissimi di farlo, perché la carne bianca fa sempre bene.

Pasta con ragù leggero di pollo, pronta in pochi minuti

pixabay

Il ragù leggero di pollo può essere conservato dentro ad un contenitore ermetico almeno per un paio di giorni. Ma una volta pronto, è comodissimo anche da essere congelato.

Ingredienti:

320 g pasta
100 g petto di pollo
300 g porri
50 g nocciole
vino bianco
1 limone
olio extravergine d’ oliva
sale
pepe

Preparazione:

Mentre mettete su l‘acqua per la pasta, pulite i porri e tagliateli a rondelle. Poi grattugiate la scorza del limone, facendo attenzione a non prendere la parte bianca, e tritate in maniera grossolana le nocciole.

Versate 2 cucchiai di olio in una padella, unite anche i porri e lasciateli cuocere a fuoco basso per un quarto d’ora. Aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Intanto cuocete la pasta in acqua bollente salata.

Tagliate il petto di pollo a bocconcini, metteteli in una padella con un filo di olio e un pizzico di sale e lasciateli cuocere per 3 minuti. Unite ai porri un mestolo di acqua di cottura della pasta e la scorza grattugiata del limone, mescolate e andate avanti a cuocere per altri 2 minuti.

Scolate la pasta e conditela con il sugo a base di porri e scorza di limone. Quindi aggiungete lo spezzatino di pollo e le nocciole tritate, poi portate in tavola.