TikTok, il social dei giovani sarà acquistato da Microsoft?

0
4

Tik tok il social network che ha conquistato i vip e i giovani potrebbe essere venduto. Trattative in corso con Microsoft.

Tiktok
Tiktok – Fonte: Adobe Stock

Stando alle ultime indiscrezioni procedono le trattative da parte di Microsoft per l’acquisizione del colosso cinese dopo l’ok di Trump.

Il Presidente americano, preannunciando un ordine esecutivo per fermare l’acquisizione aveva fatto parlare nuovamente di sè dopo la gaffe su Twitter in cui ha utilizzato un termine “poco felice”. 

L’ok di Trump sull’acquisizione di TikTok

trump libro bolton
Photo by Drew Angerer/Getty Images

Dopo la perplessità iniziale l’approvazione del presidente degli Stati Uniti è finalmente avvenuta. La preoccupazione di Trump e i conseguenti freni imposti alla multinazionale americana derivano dai controversi rapporti fra i due Stati.

Usa e Cina, infatti, hanno attraversato nei momenti di incontro e scontro delicati, a cominciare da aprile 2020 quando il Presidente degli Stati Uniti aveva espresso un appello alla fine affinché desse accesso ai risultati del laboratori di Wuhan. 

Dunque è ufficiale TikTok sarà ceduta a Microsoft per gli Usa, il Canada, la Nuova Zelanda e Australia. L’operazione se completata permetterà a Microsoft di rafforzare la sua presenza sui social network facendosi spazio tra i giovani utenti, principali fruitori della piattaforma.

Ad accelerare il tutto sarebbe stata una chiamata telefonica tra il CEO di Microsoft Satya Nadella e il presidente Donald Trump.  Il colloquio mirava ad ottenere una sorta di “benedizione” per l’acquisizione di TikTok attualmente controllato dalla cinese ByteDance. Tra l’altro spunta anche l’ipotesi dello spostamento di sede di ByteDance da Pechino a Londra.

Se l’operazione di vendita e acquisto non avvenisse, Trump ha a dichiarato che TikTok dovrà chiudere negli Usa entro il 15 settembre.

Donald Trump
Donald Trump (Foto: Instagram)

Tra l’ok di Trump e l’imminente acquisizione del social network cinese c’è ancora un clima teso nell’aria, il giornale cinese il China Daily ha difatti affermato che “La Cina non accetterà in alcun modo il furto” di TikTok.