Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Questa donna ha perso 57 kg modificando queste 5 abitudini

Questa donna ha perso 57 kg modificando queste 5 abitudini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:48
CONDIVIDI

Provò ogni dieta del pianeta senza successo poi lesse un libro che le aprì gli occhi. La sua testimonianza è stimolante per chi non riesce a perdere peso.

Kiah-Twisselman
Photo Instagram

Perdere peso non è semplice, i chili di troppo a volte continuano ad accumularsi, chilo dopo chilo nonostante sforzi e diete draconiane. Che sia solo colpa di un fattore genetico se non si riesce a smaltire il peso? Ad ogni modo i tanti tentativi di perdere peso falliti fanno male e nuociono soprattutto l’autostima. Questa donna ha vissuto questo dramma, nonostante diete di ogni tipo non riusciva a liberarsi del sovrappeso fino al giorno in cui ha aperto gli occhi su alcune filosofie di vita grazie alle quali ha capito di dover cambiare 5 abitudini radicate della sua vita.  Un gesto semplicissimo che la ripagò notevolmente. Riuscì per la prima volta a perdere 57 kg. Oggi ha aperto un sito web ed è una mental coach che vuole condividere la sua testimonianza con gli altri per aiutare chiunque lo desideri a vincere la sfida di perdere peso.

Come perdere peso grazie a 5 abitudini

Kiah Twisselman
Photo Instagram

Questa donna è riuscita a perdere ben 57 kg dopo aver capito, grazie ad un libro capitatole tra le mani per puro caso, che per alleggerire e perdere i chili di troppo, devi prima assicurarti di alleggerirti delle convinzioni limitanti che sono radicate dentro e attuare un piano d’azione realistico per raggiungere l’obiettivo. Grazie a questa testimonianza stimolante di una donna che racconta di come ha perso 57 chili grazie a queste 5 nuove abitudini di vita, potrai aprire gli occhi anche tu e vincere la tua sfida personale contro i tuoi chili di troppo.

Perdere chili ci fa sentire meglio e più in armonia con noi stessi. Facciamo fatica ad accettare il nostro corpo gonfio e ingrassato ma sperimentare diete draconiane senza ottenere risultati è distruttivo e a pagarne il conto è l’autostima.

Womens Health Mag racconta la storia di una donna di San Luis Obispo, in California, che dopo molti anni di lotta contro il sovrappeso,è finalmente riuscita a perdere peso. Con 57 kg in meno oggi è una donna felice ed appagata ed è diventata una life coach convinta di poter aiutare chiunque lo desideri a perdere peso.

Vale sicuramente la pena provare a dedicare qualche minuto alla lettura di questa esperienza che potrebbe cambiare radicalmente la tua vita.

I libri e le esperienze degli altri possono essere davvero illuminanti perchè potrebbero essere la chiave per trovare la motivazione dentro di noi che ci aiuta a cambiare.

Avete mai letto il libro: “È facile smettere di fumare se sai come farlo” di Allen Carr? Beh molte persone, inclusa la sottoscritta hanno davvero smesso di fumare dopo questa lettura. Se sei già convinto di fare quel passo, perdere peso o smettere di fumare o qualunque altra cosa, questo tipo di esperienze o riflessioni possono fornirti la spinta e la motivazione che porteranno a quei primi risultati che saranno la base della tua determinazione e grazie a questa determinazione arriverai con certezza al successo.

Ed ora arriviamo all’esperienza di questa 27enne in sovrappeso che non riusciva a perdere peso ma intanto riusciva a guadagnare sfiducia in se stessa.

Kiah Twisselman durante la sua infanzia e la sua adolescenza aveva accumulato molti chili. Per lei, il cibo era una fonte di comfort senza pari: “Mangiavo quando ero triste, arrabbiata, eccitata, felice, annoiata”, ha confessato la ragazza che non poteva immaginare che qualcosa potesse farla sentire appagata più del cibo.

Ovviamente, questa tendenza a mangiare troppo finì per avere un grande impatto sul suo peso e inevitabilmente sul suo morale. Ha iniziato a fare diete all’età di 10 anni, dopo ogni dieta fallita ha finito per accumulare chili in più e si era convinta che non perdeva peso a causa della sua conformazione genetica. Intanto i chili continuavano ad aumentare e la ragazza che si sentiva sempre più affaticata e iniziava a temere malattie legate  al sovrappeso come malattie cardiovascolari e diabete. Fortunatamente per lei un giorno ha letto qualche citazione di un libro che la incuriosì. Si tratta di Girl, Wash Your Face”, scritto dalla scrittrice Rachel Hollis.

Kiah Twisselman comprò il libro, le lesse in un giorno e prese consapevolezza delle 5 abitudini di vita che la aiutarono a dimagrire.

Grazie al libro si rese conto del comportamento distruttivo che stava adottando e trovò la spinta di reinventare la sua vita.

Il primo passo è stato quello di scrivere le 5 abitudini di vita che doveva intraprendere e di seguirle quotidianamente:

  1. Alzati un’ora prima del solito e prenditi del tempo per te
  2. Fai almeno 30 minuti di esercizio fisico
  3. Bevi più di 2 litri di acqua
  4. Rinuncia al cibo che non fa bene al corpo
  5. Scrivi 10 cose per le quali sei grata

In due mesi, questi 5 principi gli hanno permesso di perdere 11 chili. Orgogliosa di se stessa, ha tovato la motivazione per non demordere e non perdere la determinazione di raggiungere il suo obiettivo finale. Sentiva di essere sulla strada giusta. Sul suo sito web la donna ha elencato alcuni suggerimenti chiave:

La dieta migliore è quella che può essere seguita a lungo termine: è meglio introdurre un nuovo stile di vita che duri una vita, piuttosto che fare una dieta restrittiva a breve termine.
Nessun divieto alimentare: per evitare di sentirsi frustrati, è necessario non soccombere alle privazioni. Ascolta il tuo corpo e le voglie che ti suggerisce ovvio che non bisogna esagerar. L’equilibrio è la chiave per la perdita di peso duratura.
– Non farsi influenzare dalla pubblicità di marketing e ricorda che spesso gli alimenti che fino ad oggi avevi ritenuto light sono supercalorici e ingannevoli.

Ama te stesso, solo così avrai il corpo che meriti

Per Kiah Twisselman, modificare la propria mentalità è stata la chiave per perdere peso. Amarsi, sostenersi ed essere gentili con noi stessi favorisce la realizzazione di questo obiettivo. Spesso le persone che mangiano in modo compulsivo hanno qualcosa da rimpoverarsi. Inoltre bisogna ricordare che i cambiamenti necessitano di tempo e sono graduali, cambiare le proprie abitudini quotidiane radicalmente è una forzatura.

Bisogna non perdere di vista l’obiettivo e raggungerlo passo passo.

Oggi Kiah Twisselman è una fonte di ispirazione per migliaia di donne e speriamo che possa esserlo anche per te.