Home Gossip Kanye West e Kim Kardashian, non tutto è perduto: insieme nel Wyoming

Kanye West e Kim Kardashian, non tutto è perduto: insieme nel Wyoming

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:21
CONDIVIDI

Kanye West e Kim Kardashian starebbero per divorziare. Prima di procedere con la separazione definitiva, però, i due hanno provato a concedersi un’ultima possibilità. Una gita nel Wyoming con i figli per tentare di ricucire un rapporto sempre più in bilico.

Kanye West Kim Kardashian divorzio
Kanye West e Kim Kardashian (Fonte: Instagram)

Wild Wild West. Sembra l’incipit del celebre film con Will Smith, ma in realtà è tutto vero e nell’occhio del ciclone ci è finita un’altra icona: Kanye West. Politica, forse, musica da sempre e amore a giorni alterni. Colpa del bipolarismo, da cui sarebbe affetto, perlomeno a sentir parlare la moglie Kim Kardashian. Proprio con lei, sposata nel 2014 a Firenze, la celebre star starebbe attraversando un periodo difficile.

La crisi coniugale non è sfuggita ai media, anche per via delle uscite poco felici del rapper nei confronti della suocera e del simbolo dei reality negli Stati Uniti d’America: prima le accuse alla madre di lei, che lo avrebbe voluto relegare in casa e per questo è stata paragonata – sui social network – a un dittatore. Poi la confessione di aver spinto la moglie ad abortire. Particolari che hanno messo in allarme Kim Kardashian che, al netto dell’affetto e dell’attaccamento, starebbe seriamente pensando di tagliare i ponti con l’artista americano.

Kanye West e Kim Kardashian, è davvero finita? Un’ultima possibilità prima del divorzio

Kanye West e Kim Kardashian, ultima possibilità prima del divorzio (Getty Images)
Kanye West e Kim Kardashian, ultima possibilità prima del divorzio (Getty Images)

Non tutto è perduto, forse. L’idea è venuta a lei, di comune accordo con Kanye West: una gita familiare, qualche giorno insieme con i figli, per tentare di ricucire uno strappo che parrebbe essere insanabile. Direzione: Wyoming, dove il cantautore ha due ranch. È lì che West, infatti, ha trascorso le ultime settimane – diviso fra impegni politici e progetti artistici – per ritrovarsi e ricaricare le batterie in attesa dei momenti decisivi.

In fin dei conti, anche dal punto di vista sentimentale, siamo ad un crocevia importante nella vita del rapper: un uomo che ha ottenuto tutto il possibile nel proprio ambito potrebbe ritrovarsi con un pugno di mosche in mano. Se il patrimonio non sembra essere un problema, potrebbe diventarlo la gestione dei rapporti interpersonali con i suoi cari. Dalla gita in Wyoming della scorsa settimana, sarebbe emersa la volontà di procedere con il divorzio: proprio West avrebbe suggerito questa soluzione drastica alla Kardashian che, nonostante tutto, vuole aspettare.

Non manca la volontà, neppure i mezzi, volendo, per mettere fine ad un rapporto profondo: prima di chiudere una porta, però, è giusto provare a scardinare ciascuna serratura. Magari è ancora possibile trovare la chiave di tutto. La Kardashian, del resto, non dimentica il passato recente fatto di liti, situazioni limite e strappi mediatici. Eppure lei è la stessa che dedicava parole al miele al marito in occasione del proprio compleanno, eravamo soltanto a giugno scorso. Sembra passata una vita, la stessa che i coniugi avrebbero voluto trascorrere insieme.

Nel giro di pochi mesi da quella lettera potrebbe essersi sfaldato qualcosa, resta da capire fino a che punto. Intanto la Kardashian chiede pazienza ed empatia anche nei confronti del marito in questo momento complicato: sullo sfondo una campagna politica che, in questo momento, sembrerebbe essere davvero l’ultimo dei problemi fra esigenze, ferite ancora aperte e presunte strategie mediatiche.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Trouble in Wyoming? 😥 #kanyewest⁣ .⁣ .⁣ .⁣ .⁣ .⁣ 📸: Backgrid

Un post condiviso da Kanye West (@kanyew.est) in data:

SULLO STESSO ARGOMENTO: Kim Kardashian esplode contro il marito: “Stai zitto Kanye!”