Grano saraceno: non solo per i celiaci, anche per perdere peso

0
3

Il grano saraceno è un alimento vivamente per i celiaci, per perdere peso e perché dona moltissimi benefici al tuo organismo.

Grano saraceno: non solo per i celiaci, anche per perdere peso
Grano saraceno: non solo per i celiaci, anche per perdere peso (Adobestock photo)

Diciamo pure che il grano saraceno non è così conosciuto e questo è un vero peccato perché riserva delle proprietà notevolmente benefiche.

È possibile cucinarlo in molteplici varianti e diverse sono le ricette che vi abbiamo proposto. Dedichiamoci adesso alla scoperta di diverse informazioni utili al consumo di questo alimento.

Il grano saraceno purtroppo non è solito vederlo sulle nostre tavole durante la settimana. Questo dovuto alla mancata conoscenza dell’alimento ma ciò non indica affatto che non ci si possa informare al riguardo. È un alimento super benefico ed oggi vi racconteremo di cosa si tratta, come si cucina e qualche ricettina rapida.

Qualche cenno storico su questo grano così benefico

Grano saraceno: alimento prezioso per i celiaci e per perdere peso
Grano saraceno: alimento prezioso per i celiaci e per perdere peso (Adobestock photo)

Nel nord Italia effettivamente il grano saraceno trova la sua collocazione in Valtellina con pizzoccheri e polenta. Come la quinoa e l’amaranto è uno pseudo cereale e la farina appare di un colore grigiastro. Il sapore è abbastanza deciso, per tale motivo, se utilizzato in ricette dolci o salate viene spesso mischiato a farine più tradizionali. È il frutto di una pianta, è parte della famiglia delle Poligonacee.

Pare che la sua primissima diffusione risalga all’Asia sudorientale già nel 6000 avanti Cristo, poiché in varie zone interne veniva coltivato. Venne sperimentato pressoché in Cina e in Italia invece la sua diffusione resta ancora molto limitata.

Gnocco
Gnocco senza glutine al grano saraceno | Il piatto del benessere (Unsplash photo)

Questa pianta contrasta molto bene il freddo e regala inoltre dei bellissimi fiori bianchi e rosa profumati. Cresce su terreni piuttosto rapidi e si sviluppa molto rapidamente.

La farina di grano saraceno contiene una piccolissima parte di mucillagine che è un aggregato multiforme di zuccheri complessi molto appiccicoso, questi zuccheri, a contatto con l’acqua, si gonfiano. Questa componente dona alla farina, pur essendo priva di glutine, molto malleabilità per lavorata, quindi impastata.

Il grano saraceno per perdere peso

grano saraceno
Fonte: Istock

Vuoi perdere peso? Utilizza il grano saraceno così:

  • È importante cuocere in maniera corretta il grano saraceno, al vapore con acqua bollente la sera. Al mattino sarà pronto per condire insalate o, frullandolo, servito come una crema di riso e impreziosito da spezie e verdure a scelta.
  • Bevi almeno 2 litri di acqua pura al giorno.
  • Per creare uno stile di vita sano devi risposare, quindi dormi almeno 7 ore a notte.
  • Una corretta alimentazione non basta e non garantisce risultati sperati: per un’efficace riduzione dei grassi è necessario fare attività fisica. Possono essere sedute di allenamento, passeggiate veloci e jogging. Quando il corpo si adatta ai pesi e incrementa la resistenza, puoi passare ad esercizi più complessi.
  • Durante la dieta, nei momenti nei quali ti senti debole consuma una tazza di caffè o tè.
  • Il cibo dovrebbe essere porzionato in maniera adeguata, così lo stomaco non è sovraccarico e il cibo viene assorbito meglio.
  • Evita lo zucchero e quindi i dolci. Sostituisci con miele o frutta fresca o secca (una dose di 30 grammi)
  • Il grano saraceno ti farà inoltre sentire leggera, in forma e ti aiuterà a perdere peso velocemente.

Le proprietà che ti aiutano a perdere peso

grano saraceno farina
(Istock)
  • 100 g di grano saraceno contengono 13,3 g di proteine, 3,5 g di grassi, 71 g di carboidrati, 10 g di fibre.
  • Il grano saraceno è ricco di macro e microelementi, contiene ferro, magnesio, potassio, fosforo, rame, iodio.
  • Il porridge di grano saraceno appartiene alla categoria dei senza glutine – non contiene glutine, a cui molte persone sono allergiche.
  • Pulisce efficacemente il corpo dalle tossine e dai rifiuti, riduce il livello di colesterolo cattivo nel sangue.
  • Migliora l’attività del tratto gastrointestinale (GIT).
  • Contiene flavonoidi e rutina sono antiossidanti naturali.
  • Normalizza la pressione sanguigna ed è utile per le malattie cardiache.
  • È necessario per il sistema muscolo-scheletrico: i minerali contenuti nel grano saraceno partecipano alla formazione del tessuto connettivo e osseo.
  • Contiene aminoacidi essenziali per il corpo: metionina, lisina, triptofano, arginina.

Fonte:(mayfairclub.ru)

Tra le tante proprietà la lotta contro il colesterolo

Iniziamo col dire che il grano saraceno è davvero poverissimo di grassi e quindi un toccasana per un bel pranzo energetico senza sensi di colpa. Possiamo trovare il grano saraceno in chicchi e questo è possibile cucinarlo come cucinereste un piatto di pasta, bollite in acqua, scolate, e condite come preferite, ottimo d’estate, ma anche in altre stagioni, con pomodorini pachino e feta greca.

Ma non lasciamoci distrarre dalle tante idee culinarie e riprendiamo in mano l’ambito proprietà.

Gnocco
Gnocco di patata dolce e grano saraceno | Ricetta sana e veloce (Unsplash photo)

Il grano saraceno non contiene glutine quindi è molto indicato per chi è intollerante, celiaco, ed è ottimo perché ne è privo naturalmente. Abbiamo già fatto questo discorso ma vi ricordate le informazioni in merito alle etichette dei prodotti?

Beh tutti o la maggior parte dei prodotti senza glutine contengono moltissime sostanze chimiche e zuccheri di ogni tipo, diversi sono altamente raffinati e potete accorgervene subito poiché nell’etichetta sul retro vi sarà possibile leggere una lista infinita di ingredienti. Questo, in generale, su ogni prodotto che acquistate, non è certamente sinonimo di integrità dell’alimento.

Il grano saraceno non contiene affatto colesterolo ed è inoltre in grado di controllarlo per chi ne soffre. Può essere utile a chi soffre di pressione alta, è molto indicato in casi di stanchezza e spossatezza grazie al suo alto grado energetico. Ricco di aminoacidi essenziali, adatto ai più piccoli, è pronto per mille preparazioni come anche la polenta, creme simili al semolino per i bimbi e tante altre preparazioni.

Pizza di grano saraceno
Pizza di grano saraceno | Preparazione 15 minuti (Pixabay photo)

Ad esempio, la frolla fatta con farina di grano saraceno si sposa benissimo con la farina di mirtilli o comunque con qualsiasi marmellata scura. L’indice glicemico è bassissimo, pari a 50, ed è questo il motivo per il quale chi sta a dieta dovrebbe includerlo nei pasti selezionati.

Ricettina super veloce per la colazione | Crepes grano saraceno e banana

Pronte per una colazione sana e per chi non tollera il glutine, gluten free naturalmente? Le nostre squisite crepes alla banana fatte di grano saraceno.

Ingredienti (per 2 crepes)

  • 200 g di farina di grano saraceno
  • 130 ml di una qualsiasi bevanda vegetale (soia, avena, riso ecc..)
  • Mezza banana matura
  • A scelta un pizzico di cannella

Preparazione

Prendete una ciotola, mescolate la farina e la banana schiacciandola, aggiungete via via la bevanda, a composto ottenuto, prendete una padella, mettete su un filo d’olio extra vergine d’oliva, spargetelo sulla superficie aiutandovi con della carta scottex. Versate il composto, metà per una crepes e metà per l’altra.

Grano saraceno
Grano saraceno | Ricette facili (Pixabay photo)

Abbiamo appurato le tante proprietà del grano saraceno ed ora ci basta integrarlo nella nostra alimentazione attraverso semplici ricette per poi imparare preparazioni più elaborate.