Eleonora Daniele: “Figli dopo Carlotta? Faccio i conti con l’età”

0
10

Eleonora Daniele sta cercando di trovare il difficile equilibrio tra la famiglia, il lavoro e la nuova se stessa, ma già si parla di altri figli.

Eleonora Daniele
Eleonora Daniele (Fonte: Instagram)

Ha partorito alla fine di Maggio, quando l’Italia stava riuscendo faticosamente ad uscire dallo stress provocato dal lockdown. Madre di Carlotta e conduttrice apprezzatissima, Eleonora Daniele ha rilasciato un’intervista a TV Sorrisi e Canzoni parlando proprio della nuova dimensione data dalla maternità, ma anche dei suoi sogni e dei progetti per il futuro.

Avere altri figli è una possibilità a cui la conduttrice ammette di aver già pensato ma di aver dovuto scendere a patti con la realtà, riflettendo attentamente sulla propria scelta.

Eleonora Daniele: “Avere altri figli sarebbe egoista”

eleonora daniele mamma
Eleonora Daniele, la prima foto di Carlotta – Fonte Instagram da https://www.instagram.com/eleonora_daniele_official/

Durante la gravidanza di Carlotta Eleonora Daniele si è confidata spesso con i propri follower e con le testate giornalistiche che si sono interessate alla sua maternità.

La giornalista e conduttrice si è definita come una madre ansiosa che ha cercato di tenere sotto controllo le proprie preoccupazioni, impresa resa ancor più difficile a causa della pandemia di Coronavirus che ha caratterizzato l’ultima parte della sua attesa.

Inoltre, da “maniaca del controllo” quale si è sempre definita, Eleonora ha dovuto imparare a rinunciare ad avere sempre e comunque le redini della situazione, a causa del fatto che la gravidanza, così come i primi mesi di vita dei bambini, sono caratterizzati da un’enorme imprevedibilità.

A poche settimane dalla nascita di Carlotta Eleonora Daniele è tornata al lavoro, riprendendo saldamente il timone di Storie Italiane dopo la consueta pausa estiva.

La conduttrice ha spiegato di essere molto felice di poter tornare al lavoro e lasciare il programma esattamente da dove si era interrotto, anche se oggi sentirà moltissimo la mancanza della figlia: Mi mancherà moltissimo, ma mi organizzerò. Sicuramente continuerò a tirarmi il latte perché vorrei allattarla almeno fino a dicembre”.

Anche il marito di Eleonora, Giulio Tassoni, sembra ormai legatissimo alla bambina. Eleonora ha spiegato che recentemente hanno preso parte a una festa, da soli e senza la bambina, e ad entrambi sembrava strano che Carlotta non fosse con loro.

Nonostante questo, i due hanno deciso di impegnarsi a mantenere viva e solida la loro intesa di coppia, senza trasformarsi in “genitori a tempo pieno” che non sanno più cosa significhi essere un uomo e una donna innamorati.

Tra l’altro, come ha confessato in un’intervista a Mara Venier (sua amica da sempre), Eleonora sta cercando di recuperare il suo peso forma, dal momento che come ha detto lei stessa: “Devo ancora recuperare la mia persona e il mio fisico: il parto cesareo è stato faticoso”.

Come se se non bastassero tutte le piccole e grandi difficoltà che accompagnano i primi mesi di una madre, Eleonora ha deciso di continuare a studiare per prendere una seconda laurea in psicologia e, ovviamente, di continuare a lavorare.

Per quanto riguarda invece il sogno di allargare la famiglia, Eleonora ha spiegato che con una bambina come Carlotta è davvero facile lasciarsi andare all’idea di poter avere altri bambini come lei.

Purtroppo però le cose non sono così semplici come si vorrebbe: secondo Eleonora, che oggi ha quarantatré anni, mettere al mondo un altro figlio adesso sarebbe un atto di grande egoismo da parte sua, dal momento che si finirebbe inevitabilmente a “lasciar soli” i propri figli molto presto.

Si tratta della stessa riflessione che tormentò a lungo Fabrizio Frizzi. Il presentatore aveva 55 anni quando divenne padre della sua adorata figlia Stella e si crucciava enormemente per la consapevolezza che avrebbe dovuto “lasciarla sola” molto presto. Certo, Fabrizio non poteva immaginare che le sue paure si sarebbero concretizzate con tanto anticipo a causa di un orribile scherzo del destino.