Auto massaggio anti cellulite: drenare in modo naturale, tutorial video

0
9

L’auto massaggio è una grande risorsa per combattere ritenzione idrica e cellulite in modo naturale. Come preparare il corpo, i rimedi naturali per praticarlo e come eseguirlo. 

Automassaggio anti cellulite
Adobe Stock

L’auto massaggio è un momento di confidenza con se stessi che poche donne si concedono, sia perché abituate a farsi massaggiare dalle mani esperte dell’estetista, sia perché non sono affatto abituate a prendersi cura di se stesse.

Il massaggio quotidiano delle parti del corpo colpite da ritenzione idrica e cellulite, è un atto fondamentale per ritrovare una figura tonica e snella e per questo è importante imparare ad auto massaggiarsi. Scopriamo:

  • come preparare il corpo al massaggio
  • i rimedi naturali per praticarlo
  • come eseguire un auto massaggio anti cellulite e drenante

Come preparare il corpo al massaggio

Il nostro corpo è una risposta visibile allo stile di vita che conduciamo. Ritenzione idrica e cellulite sono infatti l’espressione esterna di un disordine interno che potrebbe essere provocato da un eccesso di tossine assunte attraverso l’alimentazione e anche dalle abitudini al fumo e al bere alcolici. Esistono tantissimi tipi di frutta e verdura con effetto drenante perfetti per combattere la pelle a buccia d’arancia. 

La prima cosa per predisporre il corpo al massaggio in generale e all’auto massaggio nello specifico, è dunque alimentarsi in modo corretto, evitare di fumare e bere alcolici, bere molta acqua naturale lontano dai pasti.

Una volta preparato il corpo dall’interno, si potrà preparare la pelle all’assorbimento dei prodotti utilizzati durante il massaggio e anche ad essere drenata in profondità. Il miglior prodotto per preparare la pelle al massaggio è senza dubbio uno scrub corpo, che ossigeni i tessuti ed elimini le cellule morte. Una bella doccia sarà poi il passo principale per preparare il corpo a ricevere il massaggio. Anche i fanghi di alga, sono perfetti per eseguire un trattamento drenante prima del massaggio.

I rimedi naturali per praticare l’auto massaggio anticellulite

I migliori rimedi per praticare l’auto massaggio anticellulite e drenante sono gli oli vegetali addizionali di oli essenziali specifici. Un ottimo olio base per praticare massaggio è l’olio di mandorle dolci, facilmente reperibile in qualsiasi supermercato. Anche un semplice olio di semi di girasole spremuto a freddo può essere ottimo come base per massaggio poiché leggero e nutriente.

Per quanto riguarda gli oli essenziali da utilizzare per l’auto massaggio anticellulite e drenante i più specifici sono:

  • Betulla
  • Cipresso
  • Arancio amaro
  • Lemograss
  • Rosmarino
  • Geranio
  • Cedro
  • Ginepro
  • Menta verde

La quantità di olio essenziale da diluire in olio base, di solito è di 4 gocce di olio essenziale in un cucchiaio da minestra di olio base, ma sarà bene rivolgersi all’erborista o al farmacista da cui si acquistano gli oli essenziali per una diluizione esatta.

Come eseguire un auto massaggio anticellulite e drenante

Prima di eseguire l’automassaggio ci si potrà riservare un posto tranquillo in casa e magari preparare l’ambiente con una luce soffusa, della musica rilassante e una fragranza naturale nell’aria.

Poi sarà utile seguire tutte le indicazioni degli esperti nei video che abbiamo selezionato per voi e che sono facilmente reperibili in rete, come allo stesso tempo, ci si potrà far consigliare i movimenti più adatti dalla propria estetista di fiducia, un modo per stimolare la pelle tra una seduta di massaggio professionale e l’altra. Il massaggio potrà essere eseguito sulle gambe e sui fianchi, le zone in generale più colpite dalla cellulite.

 

Una volta eseguito il massaggio in modo corretto, ci si potrà rilassare e di certo, lo stimolo ad urinare non tarderà a farsi attendere, segno evidente che l’effetto drenante è stato raggiunto. Assolutamente importante prima di eseguire qualsiasi tecnica di auto massaggio, è quella di rivolgersi al proprio medico curante per avere il suo benestare,  se si è affetti da patologie a carico dell’apparato cardio circolatorio. Questa accortezza dovrebbe essere valida anche se ci si sottoponesse al massaggio professionale.