Applicare lo smalto alle mani senza commettere errori

0
8

Vi piace avere delle mani perfette? Scopri come applicare lo smalto alle mani in modo corretto senza commettere errori, seguendo alcuni consigli.

Smalto applicato perfettamente
Foto:Adobe Stock

E’ importante prendersi cura delle mani, sono il biglietto da visita e un’arma di seduzione, spesso non basta solo idratarle, ma è opportuno applicare lo smalto.

Avere le mani curate e con lo smalto è una priorità per tantissime donne, non solo anche cambiare spesso il colore dello smalto, in modo che si abbini ad ogni outfit o al make up.

Certo che non è sempre facile applicare lo smalto in modo corretto e senza commettere errori, il rischio di sbavature è sempre alto. Certo le donne più esperte, sono avvantaggiate, ma se siete alle prime armi, noi siamo qui per darvi alcuni semplici consigli. Infatti se seguite tutti gli step con attenzione, potrete sfoggiare uno smalto perfetto, che renderà le vostre mani ancora più belle.

Applicare lo smalto alle mani: ecco gli step da seguire

Smalto applicazione corretta
Applicare lo smalto Foto:Adobe Stock

Prima di applicare lo smalto è necessario trattare le unghie, che dovranno essere della forma giusta e corretta. Solo in questo modo potrete ottenere un risultato perfetto.

Iniziate immergendo le mani in una bacinella con acqua in modo, da ammorbidire le cuticole. Ricordate che non vanno mai trascurate, l’eccesso di pelle che si trova alla base dell’unghia, si deve eliminare perchè con il tempo si possono ispessire. Leggete attentamente come eliminare le cuticole senza causare infezioni e traumi alle unghie.

Poi procedete a limare le unghie, si consiglia in cartone perchè stressa meno le unghie a differenza di quelle in metallo. Se le unghie sono molto lunghe potete tagliarle con le forbicine. Se non sapete come fare una manicure perfetta, non arrendetevi, basta seguire i nostri consigli, che vi guideranno passo passo nella realizzazione.

Dopo aver tolto le cuticole e limato le unghie, procediamo all’applicazione dello smalto, ecco come.

1-Mettere il separatore di dita: non deve mai mancare, è molto utile. E’ uno strumento utilissimo per distanziare le dita, ma se siete esperte potete evitare.

2-Applicare la base: si deve sempre applicare per proteggere le unghie dallo smalto che applicherete, che il più delle volte possono risultare troppo aggressivi. Infatti se si omette questo passaggio, le unghie possono assorbire il colore dello smalto che applicherete e lungo andare possono ingiallirsi. Se dovesse verificarsi, potete ovviare seguendo alcuni semplici ed efficaci rimedi.

3- Stendere lo smalto: lo smalto si applica alla fine per dare un tocco di colore e femminilità alle unghie, scegliete sempre quelli di qualità. Si consiglia di mettere il flacone dello smalto su un piano, così da utilizzare una mano per tenere il pennellino e l’altra tener fermo il dito durante l’applicazione. Non applicate tanto smalto, al massimo se gradite una colorazione più intensa, potete ripetere più volte. Quando applicate lo smalto non iniziate dalle cuticole. Partite dalla punta dell’unghia, procedendo poi verso il centro ma tenendovi sempre a un paio di millimetri dall’attaccatura e dunque, dalle cuticole.

Provate a mettere su un cotton fioc un pò di olio d’oliva e distribuite intorno all’unghia, facendo attenzione a non toccare la superficie. Una volta che lo smalto si sarà asciugato bene, potete lavare le mani con dell’acqua calda per eliminare l’olio.

4- Lasciare asciugare: ma applicare nuovamente lo smalto se non si è asciugato bene. Potete velocizzare applicando uno spray specifico. Potete anche utilizzare un phon a temperatura fredda o con un ventilatore.

5- Applicare nuovamente lo smalto: si consiglia nel momento in cui gradite una colorazione più intensa. Poi lasciate asciugare.

Come scegliere il colore adatto

Applicare lo smalto
Smalti colorati Foto:Adobe Stock

A volte il tempo speso tra il lavoro, la casa e la famiglia, non ci permette di dedicarci troppo a noi stesse, magari il primo smalto che ci passa sotto gli occhi applichiamo. Lo smalto da applicare va scelto in base al proprio incarnato, così da farlo risaltare al meglio. C’e chi segue la moda e chi è ripetitivo nei colori.

Lo smalto nude e rosso sono i due colori di smalti adatti un pò a tutte, potremmo definirli due colori jolly, infatti si abbinano ad ogni outfit.

Inoltre il colore di smalto va scelto anche in base alla stagione sicuramente i colori flou sono sconsigliati in inverno, ma adatti durante la stagione estiva. Scopri gli smalti di tendenza in questa stagione estiva.

Se siete alle prime armi e avete timore di applicare lo smalto in modo corretto, provate quello trasparente, sicuramente non commetterete errori.

Il nude è lo smalto must have che si adatta a ogni stagione, inoltre è una nuance perfetta per ogni occasione e outfit, sicuramente creerà poco distacco con il colore della pelle. Consigliato se non gradite mettere in evidenza lo smalto.

A differenza del rosso che sta bene a tutte, il rosso è una tonalità molto forte, perfetta se piace creare uno stacco maggiore con la vostra carnagione. Inoltre è lo smalto che dona un tocco sensuale, ma che non tutte preferiscono.