Home Ricette Pizzette al sapore di mare, la ricetta veloce per uno sfizio imperdibile

Pizzette al sapore di mare, la ricetta veloce per uno sfizio imperdibile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:31
CONDIVIDI

Estate significa ricette pratiche e senza perdite di tempo, le pizzette al sapore di mare per questo sono perfette, l’unica cosa da usare è il forno

Pizzette al sapore di mare adobestock

L’estate chiama il pesce, il pesce chiama tavola e la tavola chiama ricette semplici e veloci. Bene, le pizzette al sapore di mare sono così: un antipasto, un piatto da buffet con gli amici ma anche una ricetta furba da portare in spiaggia.

La base è una pasta pizza, che potete anche comprare già pronta si fresca che surgelata al supermercato po nel vostro negozio di fiducia. E sopra, spazio alla vostra fantasia. In questa versione ci sono pesce azzurro e molluschi. Ma allo stesso modo potete utilizzare cozze, vongole, sardine, quello che più vi piace. La cottura è veloce, esattamente come la preparazione. Tutto quello che serve quando siete in vacanza o comunque volete godervi un po’ di relax. A fare la differenza sarà la freschezza del pesce, pensateci.

Pizzette al sapore di mare, pronte in mezz’ora

In alternativa alla pasta di pizza potete utilizzare la pasta di pane oppure la pasta sfoglia: il risultato finale sarà ottimo lo stesso. Queste pizzette al sapore di mare possono anche essere congelate, una volta cotte, a patto di non aver utilizzato prodotti surgelati. Dureranno in freezer per almeno un  paio di mesi.

Ingredienti:

400 g pasta di pizza

8 alici

4 moscardini

4 calamari

4 pomodori

aglio

prezzemolo

olio d’oliva

pepe

sale

Preparazione:

Pelate i pomodori dopo averli immersi brevemente in acqua bollente, praticando il classico taglio a croce. Privateli dei semi e tritate la loro polpa. Poi pulite i moscardini e i calamari privandoli di becchi e occhi, quindi tagliateli ad anelli. In ultimo, togliete le spine alle alici.

Dividete la pasta di pizza  in 8 pezzi uguali allargandoli per avere la base delle pizzette. Su ognuno mettete un paio di cucchiai di polpa di pomodoro e poi il pesce (2 alici, mezzo moscardino e mezzo calamaro).

Mettete le vostre pizzette su una placca unta d’olio. Poi regolatele di sala, pepatele e bagnatele con un filo d’olio. Infine passatele nel forno già preriscaldato a 220° per 10′. Sfornatele, aggiungete anche un pizzico di prezzemolo tritato e infornate ancora per 5′. Infine servite le pizzette calde e profumate di pesce.