Home Salute e Benessere Arriva il CALDO TORRIDO: ecco come affrontarlo

Arriva il CALDO TORRIDO: ecco come affrontarlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:31
CONDIVIDI

L’estate si fa sentire e in questi giorni assisteremo ad una torrida ondata di caldo. Oggi ti forniamo validi suggerimenti per affrontare il caldo torrido al meglio.

Arriva il caldo torrido: ecco come affrontarlo
Arriva il caldo torrido: ecco come affrontarlo (Adobestock photo)

L’aumento delle temperature in questi giorni si farà sentire più del solito. Come puoi prenderlo di petto e affrontarlo senza patirne gli effetti? Si può se si mettono in pratica semplici consigli. 

Temperature alle stelle e sudorazione triplicata, il nostro corpo è sottoposto di conseguenza a maggiore stress. Tendi a perdere moltissimi liquidi e quindi sali minerali, questo può portare inoltre allinsorgenza di crampi. 

La carenza di sali minerali nel corpo può provocare disturbi cardiaci, stanchezza, spossatezza, come abbiamo già detto crampi ma anche calo di concentrazione e stati acuti di sonnolenza. 

Cosa fare in caso di caldo torrido e perdita di liquidi?

Cosa fare in caso di caldo torrido e perdita di liquidi?
Cosa fare in caso di caldo torrido e perdita di liquidi? (Adobestock photo)

Prima di tutto contro la perdita di liquidi è bene bere almeno 2 litri di acqua al giorno per sopperire ai momenti della giornata nei quali avremo bisogno di più acqua, ci garantiremo una sorta di scorta!

I liquidi non provengono solo da acqua ma anche da frutta e verdura e consumarne molta è fondamentale. Entrambi possono contenere fino al 95% di acqua (in estate abbiamo cocomero e melone).

Più soggette alla disidratazione sono senza dubbio le persone anziane e per quale motivo? Con lo scorrere dell’età il meccanismo che regola la sensazione di sete può venire meno. La disidratazione estiva, in generale, per tutti, è rischiosa ed è necessario fare di tutto per prevenirla. 

Importante è integrare la dieta con magnesio e potassio, due dei sali minerali più importanti. Questo è possibile grazie al consumo in particolare di banane, albicocche, mandorle, semi di girasole, lattuga. Esistono anche degli integratori specifici da acquistare in farmacia ma pur sempre dopo aver consultato il proprio medico.

Reintegrando in modo adeguato i sali minerali affronterai meglio il caldo afoso e riuscirai a ritrovare le forze, contribuirai alla riduzione del senso di stanchezza e affaticamento e donerai equilibrio al tuo normale metabolismo. 

Infine una lista di utili consigli per contrastare il caldo torrido: 

  • Proteggiti con creme solari specifiche quando sei in spiaggia o in cammino sotto il sole
  • Bevi almeno 2 litri di acqua al giorno
  • Consuma frutta e verdura contenenti maggiore quantità di acqua
  • Evita, se non strettamente necessario, di uscire nelle ore più calde
  • Rinfresca la casa chiudendo le finestre e creando zone di penombra
  • Per abbassare la temperatura corporea fai più docce al giorno
  • Al lavoro cerca di evitare i sbalzi caldo/freddo del condizionatore e prova a restare sempre in un luogo con la stessa temperatura
frutta e verdura
Arriva il caldo torrido: ecco come affrontarlo grazie a questi consigli (Pixabay photo)
  • Prima di salire nella macchina rovente, apri tutti gli sportelli e accendi l’aria condizionata (che una volta alla guida porterai alla consona temperatura)
  • Anche se non sei al mare ma ti trovi a passeggiare in strada, bagna la testa o indossa un cappello con visiera.