Home Ricette Primi Piatti Penne con salmone fresco e piselli

Penne con salmone fresco e piselli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:01
CONDIVIDI

Veloce, colorato e nutriente: se portate a tavola un piatto di penne con salmone fresco e piselli i, successo è assicurato

Penne con salmone
Penne con salmone adbestock

Un primo piatto veloce e saporito, se preparato con ingredienti freschi migliora ancora di più il gusto e avrà un colore più brillante. E con tre soli ingredienti principali create una ricetta indimenticabile, le penne con salmone fresco e piselli

Il salmone è un pesce adattissimo anche alla preparazione di sughi e condimenti. Il suo sapore dolce può essere abbinato con diverse verdure ed è sufficiente un po’ di fantasia per creare primi piatti sempre diversi. In più questa è una ricetta light ma completa, perché al posto della classica panna inseriamo le mandorle. Sarà meno cremosa ma anche meno calorica.

Se invece volete una salsa più vellutata dovete aggiungere un paio di cucchiai di panna o di formaggio cremoso. E in alternativa ai piselli, potete utilizzare le zucchine, sarà buonissimo lo stesso.

Penne con salmone fresco e piselli

Qualche scorciatoia per fare ancora più in fretta? Al posto del salmone fresco potete utilizzare tranci surgelati. E al posto dei piselli freschi (il peso è di quelli già sgranati), quelli in scatola.

Ingredienti (per 4 persone):

400 g di penne

500 g filetto di salmone fresco

250 g piselli freschi

50 g mandorle

erba cipollina

olio extravergine d’oliva

sale

Preparazione:

Mentre mettete a bollire una pentola di acqua salata, cominciate a spellate il filetto di salmone. Un’operazione semplice e che vi darà soddisfazione: inserite la lama del coltello tra la pelle e la polpa. Quindi, tenendo ferma la pelle con la mano, lasciate scivolare la lama fino all’estremità opposta del filetto eliminando eventuali lische.

Poi tagliate il salmone a dadini e rosolatelo a fiamma vivace in una padella insieme a 2 cucchiai di olio per pochi minuti.

Con un mixer a immersione frullate le mandorle con tre cucchiai di olio e 50 grammi di acqua, poi regolate di sale. Tritate qualche filo di erba cipollina e unitelo alla salsa di mandorle.

Poi lessate i piselli nell’acqua bollente un paio di minuti e a qual punto unite le mezze maniche. Portate la pasta a cottura, scolatela insieme ai piselli e servite con la salsa di mandorle e il salmone rosolato.