Torta salata melanzane ed emmenthal

0
5

Nulla meglio di una torta salata per il pranzo in spiaggia o per l’ufficio. Oggi prepariamo la torta salata melanzane ed emmenthal

Torta salata melanzane
Torta salata melanzane emmental

Chiamatelo asporto, chiamatelo take away il concetto è sempre lo stesso. Qualcosa da mangiare che sia pratico, nutriente e sostanzioso occupando poco spazio. Come la torta salata melanzane ed emmenthal, il vero conforto per tutti quelli che voglio o o devono mangiare fuori casa.

In realtà è una torta salata veloce e nutriente che potete preparare in qualsiasi momento dell’anno. Ma d’estate è ancora meglio, perché non è necessario mangiarla calda. E soprattutto è una soluzione pratica per quando dovete andare in spiaggia, a fare una gita in montagna o anche solo in piscina con gli amici. Potete tranquillamente prepararla la sera prima e lasciarla raffreddare prima a temperatura ambiente prima di metterla in frigo (ci sono le uova, c’è il burro). Poi tiratela fuori quando serve e portatela in un contenitore ermetico, sarà come appena fatta.

Torta salata melanzane ed emmenthal, la ricetta minuto per minuto

Torta salata melanzane emmental

Per preparare la torta salata melanzane ed emmenthal non sono richieste abilità particolari. Sarà sufficiente seguire i passaggi della nostra ricetta per imparare come cucinare una perfetta versione e poi gustarla.

Ingredienti:

450 g melanzane
100 g formaggio emmenthal svizzero
6 uova
80 g burro
latte
1 mazzetto di prezzemolo
maggiorana
sale
pepe

Preparazione:

Spuntate e lavate le melanzane, poi asciugatele e tagliatele a dadini. Mettete a sciogliere in un tegame metà del burro, unite le melanzane e lasciatele saltare a fiamma vivace. Salate, pepate e lasciate cuocere per qualche minuto a fuoco medio.

Tritate finemente le foglioline di un mazzetto di prezzemolo e unitele alle melanzane in pentola. Poi battete in una ciotola tutte le uova intere come per preparare una frittata. Unitevi l’emmenthal tagliato a fettine sottili e un bicchiere di latte.

Amalgamate le melanzane alle uova e insaporite tutto con un pizzico di sale e un po’ di maggiorana. Quindi imburrate una pirofila rotonda del diametro di 20 centimetri, appoggiando sul fondo un dischetto di carta da forno. Imburrate anche questa e poi versate il composto preparato in precedenza.

Mettete nel forno già scaldato a 200° e cuocete per circa 30 minuti. Sfornate, aspettate 5 minuti e poi mettete la vostra torta salata melanzane ed emmenthal su un piatto di servizio. Eliminate la carta e servite tiepido o freddo.