Home Salute e Benessere Pressione alta? Prova con la rucola

Pressione alta? Prova con la rucola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:19
CONDIVIDI

Mangiare la rucola è un rimedio contro la pressione alta. Lo dice la scienza.

rucola contro pressione alta
rucola in ciotola bianca

Soffrire di pressione alta, oltre a non essere affatto piacevole, può rivelarsi pericoloso per la salute. Per questo motivo è necessario combattere il problema fin dai primi episodi, imparando a mangiare meglio, usando meno sale e promuovendo uno stile di vita sano.

Tra i tanti aiuti che ci si può dare da un punto di vista alimentare, uno molto importante arriva dalla rucola. Tra le sue tante proprietà, la rucola ha infatti anche quella di abbassare la pressione arteriosa.

Rucola: come agisce sulla pressione

rucola pressione alta
rucola – Fonte: Adobe Stock

Secondo uno studio effettuato in collaborazione tra le università di Firenze e di Napoli ed il CREA di Bologna, è emerso che la rucola ha tra le sue tante proprietà anche quella di abbassare la pressione arteriosa. Ciò dipende da un principio attivo chiamato isotiocianato Erucina (lo stesso che le dona il classico sapore amarognolo) che ha proprietà anti ipertensive.

Un principio che si crea attraverso la masticazione e in virtù dell’unione dei glucosinolati e dell’ensima mirosinasi. Un processo che avviene in natura per proteggere la rucola dagli animali con il suo sapore e che sull’uomo ha tutt’altro effetto abbassandone appunto la pressione.

Assumendo la rucola cruda all’interno dell’insalata è quindi possibile regolare in modo naturale la pressione arteriosa, promuovendo così uno stato di salute ottimale.

Attenzione: La rucola è da considerarsi come un aiuto da inserire all’interno di un’alimentazione sana e bilanciata e alla cui base ci sia uno stile di vita sano. Da sola, però, non può contrastare alti livelli di ipertensione. In caso di problemi di questo tipo è quindi consigliabile rivolgersi sempre al proprio medico curante, seguendo le sue direttive.

Come capire se si ha la pressione alta

Pressione alta sintomi
Ipertensione Fonte: Istock

La pressione alta è un problema che non va mai sottovalutato e al quale è bene prestare attenzione. Tra i sintomi della pressione alta, i più comuni sono:

  • Emicrania
  • Nervosismo
  • Sudorazione fredda
  • Tachicardia
  • Nausea
  • Vista appannata
  • Vertigini
  • Ronzii alle orecchie
  • Ansia
  • Senso di soffocamento
  • Caldo

Andando ai valori, in genere si può considerare alta una pressione che supera i 115-130 di massima.
La minima, per conoscenza, dovrebbe assestarsi intorno ai 75/80. Valori poco al di fuori della norma, in genere possono essere corretti con uno stile di vita sano. Se sono troppo al di sopra, invece, può essere necessario avvalersi anche di un aiuto farmacologico.

rucola proprietà
Ciotola con rucola – Fonte: iStock Photo

In genere la procedura da seguire viene scelta insieme al medico curante che dopo le necessarie analisi stabilirà il da farsi. Ciò che conta è seguire quanto viene detto e cercare di riportare ai livelli normali la pressione. Cosa che, sempre dietro approvazione del medico, si può fare anche con l’aggiunta della rucola nella propria alimentazione.