Pennette fredde con melanzane e robiola: primo piatto creativo

0
2

In mezzo alle molte ricette di pasta fredda estiva ce ne sono alcune creative, come le pennette fredde con melanzane e robiola, semplici e deliziose

pixabay

 

Se la pasta fredda è un must della vostra estate, come quella col pesto  , potete pensare anche a qualcosa di diversi rispetto alla solita insalata di pasta. Buona, certo, ma sempre uguale e con gli stesso ingredienti. Oggi invece portiamo a tavola le pennette fredde con melanzane e robiola, un primo piatto alternativo e molto versatile.

Facile e veloce come ricetta, le pennette fredde con melanzane e robiola sono perfette anche per i  vostri bambini, ricche di colori e pene di fibre. Ma più in generale sono una soluzione pratica per mettere a tavola tutta la famiglia con un piatto unico equilibrato e completo. Ma soprattutto sono la giusta soluzione per un  pranzo veloce in spiaggia, durante una gita in montagna o anche solo da portare sul lavoro. D0imverno poi la stessa ver5sione con lo stesso condimento può essere proposta calda.

Pennette fredde con melanzane e robiola, una ricetta veloce

Per questa ricetta delle pennette fredde con melanzane e robiola serve un formaggio cremoso. Quindi va bene anche lo stracchino oppure la crescenza, basta che siano di ottima qualità.

Ingredienti:

360 g pennette

500 g melanzane

150 g robiola

100 g panna liquida

1 cipolla

basilico

olio d’oliva

sale

pepe

Preparazione:

Lavate e pulite le melanzane, senza togliere la buccia riducetele a cubetti non troppo piccoli. In una padella mettere a soffriggere la cipolla tagliata a fettine insieme a 3 cucchiai di olio. Quando è imbiondita unite i dadini di melanzana e lasciateli stufare per 15 minuti circa. Poi salate, pepate e unite abbondante basilico spezzettato a mano.

Mentre mettete a cuocere le pennette, stemperate la robiola con la panna, regolando di sale e pepe, in modo da ottenere una salsa cremosa. Scolate la pasta raffreddandola sotto l’acqua corrente quando è ancora al dente. In una ciotola conditela con il sugo di melanzane e con la salsa allo stracchino. Poi lasciate almeno un’ora in frigorifero e scaldate.