Morto Gianrico Tedeschi: aveva 100 anni l’attore che esordì in un lager

0
5

È morto all’età di 100 anni Gianrico Tedeschi. Il celebre attore di teatro e televisivo aveva esordito in un campo di prigionia.

È morto nella sua casa di Crabbia di Pettenasco, sul lago di Orta, Gianrico Tedeschi, celebre decano del teatro italiano che aveva lavorato al fianco di Strehler, Ronconi e Visconti.

L’attore aveva 100 anni e il 20 aprile scorso aveva ricevuto il messaggio di auguri anche da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Noto al mondo del teatro ma anche della televisione, Tedeschi era un apprezzato intrattenitore negli anni dei grandi varietà e divenne noto al grande pubblico grazie a Carosello.

Nato a Milano nel 1920, Gianrico Tedeschi partì per la guerra partecipando alla campagna di Grecia. Finì in un lager nazista e lì iniziò a recitare insieme a Giovanni Guareschi ed Enzo Paci. “Sono diventato attore perché sono stato in campo di concentramento” – ricordava lui stesso.

morto gianrico tedeschi
Gianrico Tedeschi