Ed Sheeran: “Droga e alcool: all’inizio ero dipendente da tutto”

0
1
Ed Sheeran
Ed Sheeran (Fonte: Instagram)

Ed Sheeran è stato dipendente da alcool, cibo e droga. A salvarlo il sostegno e l’esempio di sua moglie, che è anche la sua migliore amica.

Ed Sheeran
Ed Sheeran (Fonte: Instagram)

Ed Sheeran ha raggiunto l’apice della fama tra il 2014 e il 2015, con un tour mondiale che seguì la pubblicazione dell’album X. 

Proprio l’enorme stress del tour e le altissime aspettative del pubblico ebbero un’influenza devastante sul benessere fisico e psicologico del cantante, che si rifugiò per mesi e mesi nelle dipendenze più pericolose.

Fortunatamente, le cose sono radicalmente cambiate nel momento in cui Ed Sheeran ha cominciato la relazione con l’attuale moglie Cherry, la quale ha giocato un ruolo fondamentale nella guarigione del cantante dalle sue dipendenze facendogli assumere uno stile di vita più sano in generale.

Ed Sheeran: “Droga, alcool e cibo erano le mie dipendenze”

Ed Sheeran droga alcool
Ed Sheeran (Fonte: Instagram)

Uno dei grandi nemici psicologici degli artisti di fama internazionale è costituito dagli attacchi di panico che si presentano ciclicamente soprattutto in situazioni di grande stress come, appunto, le esibizioni davanti a centinaia di migliaia di persone.

Per combattere gli attacchi di panico molte persone si rifugiano in sostanze che assicurano un benessere momentaneo e che aiutano a distendere i nervi prima di un impegno importante.

“Bevevo tutta la notte dopo i concerti” ha spiegato Ed Sheeran. “Facevo lo spettacolo, bevevo di nuovo sul pullman e non ho visto la luce del sole forse per quattro mesi”.

Oltre ad aver sviluppato una dipendenza da alcool, Ed Sheeran sviluppò anche una dipendenza da junk foodcioè da cibo spazzatura super dolce e molto poco sano, che gli dava comunque la carica energetica per sostenere i suoi impegni artistici ogni sera.

Quando purtroppo lo zucchero del junk food non bastò più, il cantante cominciò ad assumere droghe e più precisamente ad assumere cocaina, per mantenere i livelli di energia al top anche nei momenti di maggiore stanchezza.

Come succede inevitabilmente, uno stile di vita così insano ha portato lentamente Ed nel baratro della depressione. Il cantante ha spiegato: “Cominciai a diventare triste”.

A cambiare radicalmente le cose, e fortunatamente a cambiarle in meglio, arrivò il matrimonio con Cherry Seaborn, celebrato praticamente in segreto nel 2018 dopo l’annuncio del fidanzamento via Instagram.

Classe 1992, Cherry è stata compagna delle scuole medie di Ed e già allora era segretamente innamorata di lui. Cherry ha condotto una vita molto diversa da quella del suo attuale marito e ha uno stile di vita molto sano con cui è riuscita a “contagiare” anche il cantante.

Tra l’altro, i due hanno cominciato una relazione sentimentale nel 2015, proprio nel periodo in cui le dipendenze di Ed Sheeran erano ormai fuori controllo. “Cherry si allena molto, quindi ho cominciato ad allenarmi con lei. Mangia in modo abbastanza sano, quindi ho cominciato a mangiare in modo sano. Non beve molto, quindi anche io ho cominciato a non bere”.

Pare quindi che l’amore di Cherry abbia letteralmente salvato Ed Sheeran dall’abisso in cui il cantante stava facendo sprofondare se stesso qualche anno fa. A livello artistico Ed in questi anni ha deciso di tirare il freno e concentrarsi su altro. Pare infatti che il cantante stia mettendo a frutto il suo talento per la pittura e che abbia deciso di prendersi una pausa dalla musica.

La decisione è venuta dopo la pubblicazione dell’album n.6: “Una delle cose importanti nel settore non è solo sapere quando puoi concederti una pausa, ma anche quando devi concedere una pausa al pubblico” ha dichiarato.

La vita di Ed Sheeran, quindi, andrà avanti per un po’ senza che la musica sia la protagonista assoluta: se proprio non si può fare a meno di lui si potrebbe andare a riguardare l’episodio dei Simpson in cui Ed non solo compare, ma si innamora di Lisa!