Home DIY Sgrassatore fai da te: come prepararlo con semplici ingredienti -VIDEO-

Sgrassatore fai da te: come prepararlo con semplici ingredienti -VIDEO-

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:31
CONDIVIDI

Lo sgrassatore è un prodotto indispensabile per le pulizie della casa, soprattutto per i mobili della cucina. Scopriamo come preparare un ottimo prodotto in casa con ingredienti semplici. 

sgrassatore fai da te
Adobe Stock

Lo sgrassatore è un prodotto per la pulizia della casa in grado di eliminare ogni traccia di unto e grasso dalle superfici. In commercio esistono molti prodotti, quasi tutti a base di ammoniaca e tensioattivi molto potenti, ma scopriremo come si possa creare un ottimo sgrassatore in casa con pochi ingredienti tutti reperibili in modo semplice ed economico.

Un video tutorial esaustivo su quali ingredienti utilizzare e in quali quantità per creare un prodotto ottimo per pulire mobili e piani della cucina, zone a contatto con grasso diretto come il piano cottura, la cappa ma anche le zone esterne alla casa come i mobili da giardino. Il prodotto avrà anche proprietà detergenti ed igienizzanti dato il contenuto di aceto, alcool e sapone per i piatti. 

Come preparare uno sgrassatore fai da te, il video tutorial

Per preparare uno sgrassatore fai da te, occorreranno:

  •  1 litro di acqua
  •  100 ml di aceto
  • 50 ml di alcool
  • 2 o 3 cucchiaini di sapone per i piatti (possibilmente bio)
  • 5 gocce di olio essenziale preferito

Preparare lo sgrassatore fai da te sarà davvero semplice, si dovranno miscelare tutti gli ingredienti assieme, versandoli in un contenitore spray di riciclo. Ci si potrà aiutare con un imbuto e cosa importante, il sapone per i piatti andrà aggiunto come ultimo ingrediente per non formare schiuma in eccesso.

Una volta miscelati gli ingredienti il prodotto sarà pronto per essere utilizzato e per quanto riguarda l’utilizzo corretto dello sgrassatore, la cosa fondamentale per permettere al prodotto di agire in profondità e sciogliere ogni residuo di grasso, è quello di lasciarlo agire per qualche minuto dopo averlo spruzzato sulla superficie.

Lo sgrassatore agirà e poi eliminare lo sporco sarà davvero molto più semplice ed efficace, basterà passare un panno umido e risciacquare per bene e la superficie sarà visibilmente sgrassata e pulita al tatto.

Nella formulazione si può utilizzare anche l’aceto bianco di alcool al posto del comune aceto di vino bianco, l’effetto detergente sarà maggiore perché l’aceto bianco di alcool è un prodotto eccellente per la pulizia della casa.