Tasche di pollo ripiene con ricotta e spinaci | Secondo piatto completo

0
4

Se volete un secondo alternativo, completo e perfetto per una dieta, le tasche di pollo ripiene con ricotta e spinaci sono ideali

adobestock

La carne di pollo, come quella di tacchino ancora più del coniglio, ecco perchè le carni bianche sono indicate nell’alimentazione quotidiana anche dei bambini. Ma sono anche ideali per chi è a dieta anche se possono risultare un po’ monotone. Ravviviamole con queste tasche di pollo ripiene con ricotta e spinaci che piaceranno davvero a tutti.

Un secondo piatto molto semplice da preparare ma davvero goloso, che potete servire accompagnato da patate o altre verdure al forno. Una carne magra, ricca di proteine, abbinata ad una verdura povera di calorie e ad un formaggio che non ha grasso. Cosa chiedere di più alla nostra cucina?

Ingredienti

2 petti di pollo interi
130 g di spinaci
130 g di ricotta vaccina
1 uovo
40 g di parmigiano grattugiato
noce moscata
sale
pepe sale
olio olio extra vergine

Tasche di pollo ripiene con ricotta e spinaci, pronte in mezz’ora

petto di pollo

Le tasche di pollo ripiene di ricotta e spinaci possono essere conservate per un paio di giorni in frigorifero. Ma allo stesso modo potete anche congelarle da cotte e poi riscaldarle in forno oppure al microonde.

Preparazione:

Partiamo con il ripieno. Pulite gli spinaci e metteteli a lessare. Poi tritateli a coltello e uniteli alla ricotta. Mescolate aggiungendo anche il parmigiano o grana padano grattugiato, poi regolate con  un pizzico di sale e pepe oltre ad una grattugiata di noce moscata. Infine aggiungete anche un uovo e amalgamate bene il composto. Quando è pronto, versatelo in una sac-à-poche e teniamolo in frigorifero.

Prendete ora i vostri due petti di pollo e create per ognuno una tasca. In pratica dovete incidere i filetti nel senso della lunghezza. Fatta questa operazione, farciteli con il ripieno senza riempirli troppo perché rischiate che fuoriesca in cottura. Chiudete la tasca con dello spago da cucina oppure con degli stuzzicadenti.

Scaldate un po’ di olio extra vergine in padella e lasciate scottare per qualche minuto i petti di pollo su entrambi i lati. Poi salate e pepate prima di toglierli dal fuoco. Infine spostate le vostre tasche di pollo ripiene con ricotta e spinaci  in una teglia oliata sul fondo.

Cuocete in forno ventilato a 170° per 15 minuti circa. Poi tirare fuori, lasciate riposare per un paio di minuti e affettate prima di servire.