Come arredare l’angolo ufficio a casa tua: idee e mosse astute

0
1

Molti di noi, soprattutto post Coronavirus, sono in modalità smart-working. In casa serve un piccolo ufficio, ecco come crearlo e arredarlo!

Come arredare l'angolo ufficio a casa tua: idee e mosse astute
Come arredare l’angolo ufficio a casa tua: idee e mosse astute (Adobestock photo)

Ritagliarsi un proprio spazio per lavorare in casa è essenziale per non rischiare di creare disturbo e di subirlo. Bastano davvero poche idee per creare dei graziosi e comodi angoli della casa che riescano a ristabilire tutti le linee di guida dell’ambiente di lavoro e che ti permettano di concentrarti al meglio.

Lavorare in casa ormai è una pratica che si sta diffondendo a vista d’occhio. Le tecnologie odierne danno la possibilità di svolgere moltissimi occupazioni da remoto. Possedere un personal computer però non è tutto. Necessitiamo di uno spazio personale nel quale poter trovare facilmente serenità, calma e ispirazione. 

Arreda il tuo personale ufficio in casa

Come arredare l'angolo ufficio a casa tua: idee e consigli
Come arredare l’angolo ufficio a casa tua: idee e consigli (Unsplash photo)

Esistono moltissimi accessori d’arredo utili per trasformare un angolo della tua casa in ufficio. Un ambiente accogliente e proficuo. La scrivania rappresenta sicuramente il primo elemento al quale pensare. Le scrivanie design sono davvero le migliori, sobrie, lineari, di varie misure e adattabili agli spazi, dai colori tenui e dai materiali lisci e resistenti.

Si possono abbinare delle sedie altrettanto sobrie e semplici ma anche un poltrona in pelle chiara per creare una mescolanza di stili. Anche le classiche sedie da riunione riescono ad essere molto confortevoli. Sono girevoli e dotate di trespolo.

L’oggettistica non è da meno e richiede gusto ma anche praticità. Un angolo funzionale è fondamentale per incrementare la produttività e le diverse ore da dedicare allo smart-working. Per te una carrellata di oggetti per poter abbellire il tuo angolo di lavoro.

La scrivania non è certamente il solo elemento del quale disporre. Un ulteriore piano disponibile da riempire con l’occorrente per il lavoro potrebbe essere utile e si potrebbe trattare anche di una bella mensola capiente. Da non dimenticare se potete piante vere piccoline grasse o da interno.

Puoi dedicarti poi ad una semplice lampada, a dei piccoli poster o quadretti e personalizzare il tuo piccolo ambiente aggiungere un tappeto in linea con lo stile generale scelto. Per i più creativi è possibile realizzare anche una griglia da parete!

Un dei punti più importanti è anche la luce, avere la fortuna di scovare un piccolo punto della casa dotato di finestra conta davvero molto. Con la luce naturale tutto prende una piega diversa e anche la voglia e l’ispirazione vengon da se.

E con lo smart working, chissà come saremo tra 25 anni, grassi, pallidi e stressati?