Home Salute e Benessere Fitness Allenarsi con il cane: come farlo e perché fa bene

Allenarsi con il cane: come farlo e perché fa bene

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:16
CONDIVIDI

Fitness con il cane. Come farlo nel modo corretto e quali sono i benefici per entrambi.

fitness con il cane
Donna che corre con il cane – Fonte: Adobe Stock

Allenarsi, per molti è una vera fatica. Tra il caldo, il tempo impiegato e la fatica, la voglia di mantenersi in forma non è sempre forte come si vorrebbe. In questi casi, però, i nostri amici a quattro zampe possono venirci incontro.

Allenarsi con il proprio cane è infatti un modo per mantenersi in forma in modo costante e divertente e, al contempo, un espediente per rafforzare maggiormente il rapporto con il migliore amico di sempre. Scopriamo quindi quali sono gli allenamenti da scegliere per rimettersi in forma e per far felice anche il cane.

Fitness con il cane: come praticarlo

Fitness con il cane
cane con fascia e tappetino da fitness – Fonte: Adobe Stock

Anche se può sembrare strano, quella di allenarsi con il proprio cane è una scelta in costante aumento. In America si tratta di un vero e proprio allenamento che prende il nome di Fitness dog. In genere, per praticarlo si usano guinzaglio e pettorina appositi (che si possono acquistare nei negozi specializzati) e al quale si aggiungono delle regole semplici ma importanti:

  • L’allenamento non deve superare i 60 minuti al dì
  • Bisogna fare attenzione a non affaticarsi
  • Allo stesso tempo, è necessario non far lavorare troppo neanche il cane
  • Alternare passeggiate, corsa ed esercizi
  • Allenarsi in modo graduale e rispettando i tempi e le necessità di entrambi

Un allenamento ben strutturato è uno in grado di divertire e allenare entrambi senza che ci si stanchi troppo. È giusto che il cane impari a non correre troppo e che dall’altra parte il suo umano riesca a rispettarne i tempi e le necessità. Ciò aiuterà anche a rendere ancor più solido il legame di amicizia e fiducia che lega entrambi.

Gli allenamenti da fare con il proprio cane

yoga dog
Donna che si allena con il cane – Fonte: iStock photo

Se si parla di fitness con il cane, le scelte sono diverse e cambiano in base alle esigenze del momento. Dalla semplice passeggiata, alla corsa e alla bicicletta, ciò che conta è allenarsi in modo dinamico e senza esagerare. Divertirsi in questi casi è fondamentale, sopratutto perché si avrà modo di fare di più il giorno dopo e quello successivo. Ma quali sono i tipi di attività che si possono svolgere?

La camminata veloce. Camminare velocemente fa bene e ciò vale anche quando si porta il cane a passeggio. Farlo, infatti, rappresenta una vera e propria attività fisica. Ciò che conta è non fare troppe pause (a parte quelle necessarie al cane) e usare l’abbigliamento più adatto. In questo modo si potrà usufruire del tempo speso per accompagnare il proprio amico a quattro zampe fuori, per mantenersi in forma. E tutto senza perdere tempo. E per chi non crede che quest’attività sia davvero efficace, ecco i benefici della camminata veloce minuto per minuto.

La corsa. Se si ha modo di usufruire di parchi o della spiaggia, si può andare a correre con il proprio cane. In questo modo ci si allenerà entrambi, divertendosi. Basta la giusta pettorina e la certezza di potersi muovere in sicurezza e si potrà correre per rimettersi in forma e ricaricarsi al contempo.

La camminata con traino. Una delle attività più gettonate (da fare solo con apposita pettorina) è quella del traino. In pratica ci si lascia trainare dal proprio cane. Cosa che a lui piacerà molto e che costituirà un buon allenamento per entrambi.

La bicicletta. Un altro modo per allenarsi in due è quello di seguire il cane con la bicicletta in modo da consentirgli un’andatura più veloce senza correre il rischio di perderlo. Anche in questo caso, ovviamente, è necessario allenarsi con la certezza di garantire ad entrambi la giusta sicurezza.

Il disc dog. Se si decide di fare degli esercizi in singolo come ad esempio pesi o flessioni, si può sempre lanciare la palla al cane (senza perderlo d’occhio) ed eseguire le ripetizioni nel lasso di tempo che lui impiega a recuperarla e a riportarla indietro. In questo modo ci si divertirà insieme e si imparerà ad acquisire un certo ritmo nel modo di allenarsi.

Il doga. E per chi desidera anche rilassarsi, esiste un tipo di yoga da fare con il proprio cane. Un modo come un altro per sperimentare insieme qualcosa di diverso, divertendosi al contempo.

Ricordiamo che anche se ci si allena con il cane, riscaldamento, stretching ed una buona idratazione non vanno mai messi da parte.

Fitness con il cane: i benefici

yoga con cane
Donna che fa yoga con il cane –  Fonte: iStock photo

Come accennato, allenarsi con il proprio cane non serve solo a mantenersi in forma. I benefici sono infatti tanti e tra questi, i più noti sono:

  • Miglior forma fisica per entrambi
  • Maggior intesa
  • Miglior gestione dell’uso del guinzaglio
  • Potenziamento delle capacità cardio circolatorie (per entrambi)
  • Tonicità muscolare (per entrambi)
  • Maggior coordinazione
  • Felicità e relax per entrambi

Tutti motivi per iniziare ad allenarsi in buona compagnia. Cosa che, lo ricordiamo, si può fare anche in casa, imparando a gestire gli spazi e scegliendo allenamenti da fare insieme come lo stretching, le flessioni, etc…