Diventare genitori | Qual è il numero ideale di figli per esser felici?

0
5

Come capire quale sarebbe il numero ideale di figli per vivere una vita da genitori felici? Ci aiuta un economista e un piccolo gruppo di studiosi americani.

neonato famiglia
Foto da Pixabay

Se desiderati, cercati e sognati i figli sono il coronamento perfetto per qualsiasi coppia, un completamento dell’armonia familiare che, in linea teorica, dovrebbe condurre diretti verso la felicità.

Una domanda però sorge spontanea: di quanti figli stiamo parlando? Per essere dei genitori felici bisogna avere uno, due, tre bambini o quanti?

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coppia e figli | Come cambia il rapporto dopo il loro arrivo

La domanda se la sono posta non solo diverse coppie ma anche studiosi di ogni genere, proponendo spesso risposte e soluzioni interessanti.

Scopriamone alcune insieme così da cercare di mettere ordine tra le nostre idee e i nostri progetti futuri.

Qual è il numero ideale di figli per esser genitori felici?

genitori figli
Foto da Pixabay

Tra i primi a porsi recentemente il quesito è stato Bryan Caplan, economista e ricercatore americano, nonché padre di quattro splendidi bambini. Per lui la risposta è quasi ovvia: il numero ottimale è frutto esclusivamente delle preferenze personali della coppia.

Tutto varia in particolare in base al modo in cui i genitori percepiscono il proprio ruolo: c’è chi vive la paternità o la maternità con stress, timore, schiacciato sotto il peso di dover garantire ai propri figli il futuro più brillante possibile. Fate parte di questo gruppo? Se così fosse occorrerà chiedersi se si è in grado di provvedere al meglio al proprio figlio prima di passare al secondo, al terzo e così via (questione che avevamo affrontato anche parlando di quando fare il secondo figlio e come dirlo al primogenito).

SULLO STESSO ARGOMENTO: Maternità | Le differenze psicologiche tra il primo e il secondo figlio

Un genitore sereno ed equilibrato sarà infatti anche un genitore amato, il che renderà a sua volta tutto più facile, innescando un circolo virtuoso che porterà diretti verso la felicità. L’esatto opposto di quelle relazioni tossiche che, come vi avevamo spiegato, cuociono in primis al bambino.

A tal proposito una ricerca pubblicata da un gruppo di studiosi americani su Psychology Today sostiene che un secondo o un terzo figlio non rendano per forza di cose più felici, ma che, anzi, il numero magico sembra il due.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Maternità: avere un figlio dopo i 35 anni, tutto sulla gestazione tardiva

Dove dunque la verità? A quanto pare si tratta di una questione assolutamente relativa, una decisione da prendere sulla base die propri desideri ma anche delle proprie oggettive possibilità: il numero di figli che una coppia dovrebbe avere è direttamente proporzionale alle proprie possibilità economica, alla propria capacità di gestire lo stress e ai propri desideri.

numero figli
Foto da Pixabay

Prima allora di chiedersi quanti figli avere occorrerebbe chiedere quanti è possibile permettersene, sia per oggettive possibilità che per predisposizione psicologica ed emotiva. A voi poi l’ardua sentenza.