Cena leggera | per perdere peso e dormire meglio

0
8

Una cena leggera in estate ci permetterà di risolvere due problemi, l’aumento di peso e l’insonnia che accompagna le notti estive

 

pixabay

Durante l’estate i ritmi sono normalmente diversi, vuoi per il caldo e vuoi perché ci prendiamo anche più tempo per noi. Specialmente la sera può capitare di mangiare più tardi del solito, ma questo va ad incidere sulla nostra dieta e sul nostro sonno. Quindi come preparare una cena leggera che concili il sonno e non ci faccia ingrassare?

Il rischio più grosso è, cambiando tutti i ritmi quotidiani, di mangiare troppo tardi la sera e appesantirci. Un doppio errore che va a pesare sulla linea ma anche sulla facilità a prendere sonno. Già il caldo non aiuta, specialmente se non siamo ancora in vacanza e possiamo staccare con la testa. Se poi andiamo a caricare ulteriormente sul nostro fisico, allora può diventare un problema insormontabile. Ma per i problemi esistono anche le soluzioni. E quella più facile è organizzare una cena leggera ma nutriente.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Torta rustica salvacena | un piatto economico e veloce pronto subito

Tradotto in comportamenti concreti, significa piatti poco conditi e poco salati, ma anche poco elaborati con ricette semplici. Quindi cerchiamo di non utilizzare, almeno a cena, dadi, spezie eccessivamente cariche, zuccheri, burro e margarina. Per condire, al massimo un cucchiaio di olio extravergine. E ancora, tanto spazio alle verdure e alla frutta di stagione che danno comunque il nutrimento necessario e la giusta dose di vitamine, proteine, nutrienti.

Cena leggera d’estate, cosa cucinare

Quali sono quindi i piatti da portare in tavola la sera d’estate per avere un sonno più tranquillo, una digestione non rallentata e non ingrassare? Cerchiamo intanto di evitare i carboidrati complessi, puntando su ricette leggere. Come una morbida frittata oppure omelette con  le verdure che è un  piatto completo. Possiamo arricchire la base con delle zucchine, dei peperoni, dei pomodorini, delle melanzane. Poi insaporiamola con dell’erba cipollina o del basilico e il gioco è fatto. Basta servirla insieme ad in piatto di insalata e la cena è pronta.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Non mangiare la sera è davvero utile per perdere peso? Scoprilo subito!

Molto bene anche le verdure trifolate in padella. Come le melanzane al funghetto, le zucchine passate con uno spicchio d’aglio e qualche fogliolina di menta. Possiamo azzardare anche un opiatto di patate al forno, purché poco condite.

Oppure ancora potete preparare delle verdure ripiene. Non di carne, però, come normalmente succede ma sfruttando alcuni cereali che danno nutrimento e aiutano a stare magri.

istock

Come la quinoa o il farro che sono perfetti per riempire dei pomodori o dei peperoni passati in forno. Infine un classico: una bella insalatona, ma fatta con petto di pollo appena passato sulla griglia, pomodorini pachino, feta e verdure grigliate. Tutti piatti completi, nutrienti e anche a costo relativo.