Home Maternità Salute Asili nido comunali Roma | graduatorie e accettazione posti on line

Asili nido comunali Roma | graduatorie e accettazione posti on line

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:46
CONDIVIDI

Usufruire dell’asilo nido comunale è per moltissime famiglie un’opportunità da non lasciarsi sfuggire. In molte regioni le graduatorie sono già state pubblicate e si sta procedendo con l’accettazione dei posti on line, come nel comune di Roma. 

Asili nido comunali Roma | graduatorie e accettazione posti on line
Adobe Stock

L’asilo nido ormai da tempo è diventato a tutti gli effetti il primo approccio con il mondo della scuola, se anni fa infatti erano poche le famiglie che ne usufruivano, ad oggi, resta forse l’unica opportunità per poter tornare a lavoro dopo il parto, soprattutto quando non si hanno nonni o baby sitter a disposizione.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Asili nido e scuola di infanzia | Come riaprono a settembre

In tutta Italia, entro maggio, le famiglie interessate a far frequentare un asilo comunale al proprio figlio, hanno dovuto presentare la candidatura del proprio bambino presentando tutta la documentazione necessaria. Il comune di Roma, sul suo portale ufficiale, dopo la pubblicazione delle graduatorie ha avviato la procedura di accettazione dei posti on line. Scopri anche gli asili nido più belli d’Italia: da Reggio Emilia a Roma, spazio alla creatività

Comune di Roma | al via l’accettazione dei posti on line nessun pagamento anticipato della quota di Settembre

Comune di Roma | al via l'accettazione dei posti on line nessun pagamento anticipato della quota di Settembre
Adobe Stock

Il comune di Roma, come altri comuni italiani, ha dato il via all’accettazione dei posti on line per poter frequentare gli asili nido comunali. La pubblicazione delle graduatorie è stata fatta il 20 Luglio 2020 e la procedura di accettazione da parte dei vincitori, dovrà essere fatta entro e non oltre il 30 luglio 2020. 

SULLO STESSO ARGOMENTO: Baby Sitter o asilo nido? Questo è il dilemma

Novità, legata a questo particolare momento storico di emergenza per il Covid-19, non sarà previsto nessun anticipo da versare per la prima quota relativa al mese di Settembre, come chiaramente specificato nel sito Roma Capitale:

“A causa dell’incertezza dovuta all’emergenza COVID-19, l’accettazione non prevede il pagamento anticipato della quota di settembre 2020, che verrà calcolata solo dopo che saranno definite le modalità di erogazione del servizio per i primi mesi del nuovo anno educativo; quindi nessuna quota è dovuta all’utenza in questa fase”

A livello nazionale infatti non si conoscono le condizioni in cui i bambini rientreranno a scuola e sono molte le famiglie che sono in dubbio se mandare i loro figli a scuola date le restrizioni alle quali potranno essere sottoposti. Coloro che però hanno vinto e sono entrati in graduatoria, potranno comunque accettare il loro posto e la procedura di accettazione potrà essere effettuata, come specificato nel sito Roma Capitale:

“previa identificazione al portale, esclusivamente da parte del Genitore – Tutore – Affidatario che abbia effettuato la domanda d’iscrizione”. 

SULLO STESSO ARGOMENTO: Inserimento all’asilo nido: i consigli per viverlo in serenità

Asilo nido e scuola per l'infanzia | Come riapriranno a settembre
Adobe Stock

Per tutti coloro non siano rientrati in graduatoria, sarà ovviamente possibile accedere a tutti gli istituti scolastici privati che mettono a disposizione un servizio di asilo nido, dato per assunto che se qualcuno dei vincitori decida di non accettare il posto, la graduatoria sarà ovviamente aggiornata.

Fonte: comune.roma.it