Home Bellezza Make Up Blush | come sceglierlo e applicarlo per ogni forma di viso

Blush | come sceglierlo e applicarlo per ogni forma di viso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:33
CONDIVIDI

Il blush, un prodotto indispensabile del makeup che riesce a regalare all’incarnato un aspetto fresco e sano e che esalta i lineamenti alla perfezione. Scopriamo come sceglierlo e applicarlo in modo perfetto. 

blush come sceglierlo e applicarlo
Adobe Stock

Tra i prodotti indispensabili del makeup c’è senza dubbio il blush, un tocco di colore che applicato sulle gote, regala subito luminosità e freschezza a qualsiasi volto, anche il più maturo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Bronzer e blush | Come applicarli sulla pelle abbronzata

Troppe volte però, si sceglie la tonalità sbagliata per la propria pelle o lo si applica in modo sbadato senza scegliere l’applicazione più adatta alla tipologia di ovale o al sottotono di pelle. Scopri anche Matita nera, come applicarla e fissarla in modo perfetto.

Blush | i consigli per sceglierlo e applicarlo alla perfezione

iStock Photo

Scegliere il blush più adatto non si riduce alla semplice scelta della tonalità più gradita, al contrario, per scegliere la tonalità più adatta al proprio incarnato si dovrà considerare il sottotono della propria pelle. 

SULLO STESSO ARGOMENTO: MAKE UP: come capire il proprio sottotono

Se si ha un sottotono rosato, via libera tutte le tonalità fredde di rosa, pesca e ciclamino, mentre se si ha un sottotono di pelle tendente al giallo, si dovranno preferire le tonalità calde di pescati, corallo, aranciati e anche i rosa più caldi.

Per quanto riguarda il finish del prodotto, è preferibile sempre utilizzare degli opachi, o se si vuole un effetto più luminoso dei satinati. Aboliti assolutamente tutti i blush contenenti glitter evidenti.

Una volta scelto il prodotto, l’applicazione sarà fondamentale per ottenere l’effetto desiderato e valorizzare al massimo tutte le tipologie di viso.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Eyeliner Colorati | Scegli quelli giusti per il colore dei tuoi occhi

Come applicare il blush su un viso tondo o quadrato

Il blush dovrà definire l’ovale e scolpirlo. Per allungare leggermente i lineamenti, dovrà essere applicato sopra l’osso dello zigomo, in diagonale e sfumato verso le tempie senza andare a riempire le gote.

Come applicare il blush su un viso lungo 

Per rendere l’ovale del viso più tondo e dolce, si potrà applicare il blush sulle gote, facendo un sorriso e sfumando con il prodotto i due ‘pomelli’ che si vengono a creare naturalmente.

Quali pennelli utilizzare per applicare il blush 

Per quanto riguarda i pennelli da utilizzare per applicare il blush si potranno scegliere diverse forme ed ogni donna troverà la sua preferita. Esistono i pennelli angolati, gli ovali o i classici da polveri. Provando si scoprirà quale è perfetto per la propria manualità. Il pennello dovrà essere passato sul prodotto in cialda, scaricato battendolo con le dita e poi picchiettato sul viso.

Il blush, assieme al correttore, sono i due prodotti indispensabili per apparire sempre in ordine e con un aspetto fresco e riposato. Scopri anche come ottenere l’effetto glow di Chiara Ferragni.