Home Ricette Club sandwich | Ricetta del panino multistrato più iconico al mondo

Club sandwich | Ricetta del panino multistrato più iconico al mondo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:21
CONDIVIDI

Un succulento panino che nasce dalla tradizione anglosassone ma che è diventato famoso in tutto il mondo. Scopriamo la ricetta del Club sandwich.

club sandwich
Club Sandwich (Adobe Stock)bb

Un panino multistrato super goloso che nasce alla fine dell’800 negli Stati Uniti ma che ben presto diventa famoso in tutto il mondo.

Il suo nome è Clubhouse sandwich, abbreviato Club sandwich, e non è un panino qualsiasi ma il re dei panini, probabilmente il più iconico al mondo. Tanto da essere servito nei migliori hotel del pianeta.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Dieta rapida del panino da 1300 calorie | dimagrire senza sacrifici

Si dice che dove viene servito un buon Club sandwich sia un posto di livello, infatti, spesso gli hotel vengono classificati in base alla qualità del panino servito.

Ecco la ricetta del Club sandwich il re di tutti i panini

club sandwich
Club sandwich accompagnato da patatine fritte (Adobe Stock)

Un panino succulento e a due strati che racchiude al suo interno tacchino, bacon, insalata e pomodori, perfetto da gustare a pranzo o a cena, ma anche come spuntino nel corso della giornata se si è particolarmente affamati.

Il Club sandwich non è un panino qualsiasi è il re dei panini. Si narra che questo iconico tramezzino comparve per la prima volta in un esclusivo club di gioco d’azzardo, il Saratoga Club house di New York intorno al intorno al 1894 quando Richard Canfield, un mecenate d’arte, acquistò il Saratoga Club per trasformarlo in un casinò. Anche se altri attribuiscono la sua invenzione allo Union club di New York.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Focaccia sfogliata al pesto | La ricetta di Natalia Cattelani

In ogni caso dal 1899 il Club sandwich fece la sua comparsa nei menù dei ristoranti americani. E ora, dopo aver scoperto le sue origini, non vi è venuta voglia di assaggiarlo?

Ingredienti per 2 Club sandwich

  • pane bianco in cassetta
  • 6 fette di bacon (60 g totali)
  • 4 fette di tacchino
  • 300 g di pomodori ramati
  • 200 g di lattuga (circa 4 foglie
  • 50 g maionese
  • 15 g burro

Preparazione

Per preparare il Club sandwich iniziamo imburrando le fette di pancarré, consigliamo quello senza bordi o eventualmente toglierli con un coltello. Il burro dovrebbe essere fuso così che con un pennello possiamo distribuirlo uniformemente.

Quindi tostiamo il pane brevemente in una padella, circa due minuti per ciascun lato, e mettiamolo da parte. Nella stessa padella facciamo abbrustolire le fettine di bacon, circa 3 minuti per ogni lato. Quando sono ben dorate le lasciamo scolare su un foglio di carta da cucina finché non si raffreddano.

Intanto nella stessa padella mettiamo a cuocere il tacchino e  quando la carne sarà ben arrostita lasciamola intiepidire.

A questo punto laviamo e tagliamo i pomodori a fette sottili, quindi laviamo e asciughiamo la lattuga.

A questo punto non dovremo far altro che comporre il nostro Club sandwich. Posizioniamo le fette di pane su di un tagliere quindi spalmiamo su un lato di ciascuna di esse la maionese.

Aggiungiamo nell’ordine la lattuga, il tacchino, due fette di pomodoro, e una fetta di bacon divisa a metà. Quindi chiudiamo con una fetta di pane facendo attenzione a posizionare la parte con la maionese a contatto con il bacon. Ora spalmiamo altra maionese sul lato esterno del pane e ricominciamo con lattuga, tacchino, pomodori e bacon. Infine adagiamo l’ultima fetta di pane, sempre con la maionese internamente.

Ripetiamo tutti i passaggi per comporre il secondo Club sandwich, quindi infilziamo gli angoli del panino con due stecchini. Tagliamo per obliquo così da ottenere due metà di Club sandwich.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Melanzane in carrozza | Ricetta semplicissima e gustosa fritte o al forno

Serviamo con patatine fritte e salse a piacere. Leggi anche Patatine fritte perfette | Tutti i trucchi per farle croccanti

club sandwich
Club sandwich (Adobe Stock)

Possiamo conservare il nostro panino per massimo un giorno in frigorifero chiuso con della pellicola. Mentre è sconsigliata la congelazione.

Inoltre, possiamo sostituire il tacchino con pollo a fette. Mentre possiamo aggiungere per decorare delle olive nere o cetriolini sottaceto da infilare negli stecchini. Infine, c’è chi lo arricchisce anche con l’uovo sodo, posizionandolo nell’ultimo strato dopo il bacon.

Se preferiamo possiamo preparare la maionese in casa, per avere un effetto più sano e genuino. Ecco le ricette Come fare la maionese in casa a mano o con il frullatore: le ricette

E in alternativa possiamo condire con della senape.