Home Curiosità Come conservare le banane in casa | Trucchi e consigli dopo l’acquisto

Come conservare le banane in casa | Trucchi e consigli dopo l’acquisto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:01
CONDIVIDI

Le banane sono uno degli alimenti più comuni nelle nostre case, ma tendo a maturare in fretta, ecco come conservare le banane in casa senza stress

pixabay

Ricche di potassio e di vitamine, molto nutrienti e dolci il giusto, le banane ci fanno ormai compagnia tutto l’anno. Ma se in inverno è più facile conservarle senza rischiare che anneriscano, con la stagione calda come fare? Vi spieghiamo i metodi migliori per conservare le banane, a che congelate.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Pancia gonfia? Mangiate più banane

In genere la banane sono raccolte ancora verdi perché comunque passa del tempo fino a quando non arrivano in negozio. Però, anche se staccate dalla pianta, la loro maturazione continua e quindi il primo passo è quello della scelta. Se presentano delle parti ancora verdi significa che sono poco mature, se sono belle gialle invece mature. Ma se hanno delle macchioline marroni, vuol dire che la maturazione è avanzata

Quindi meglio mature o acerbe? Dipende dai vostri gusti e da quello che dovete preparare. Ma ovviamente più indietro sono e più dureranno nel tempo. Questa però è soltanto la prima fase, perché il bello viene quando le portiamo a casa e dobbiamo mantenerle vive anche per alcuni giorni di seguito.

Conservare le banane consigli pratici

pixabay

Il primo errore da  non fare è quello di staccarle dal loro casco, se non sono già confezionate una ad una. Così facendo prolungherete la maturazione di almeno 3 o 4 giorni e per questo quando le staccate, fate attenzione a non danneggiare le altre. Inoltre conservatele a temperatura ambiente, non in frigorifero A causa delle basse temperature infatti le banane tendono ad ossidarsi più velocemente e non maturano in maniera corretta. Inoltre appena arrivate a casa toglietele subito dai sacchetti di plastica perché trattengono umidità e potrebbero farle marcire in fretta. Piuttosto mettetele in uno di questi sacchetti marroni del pane per mantenerle belle a lungo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Banane mature | scopri come riutilizzarle in cucina

Ma quali sono i trucchi per non fare annerire le banane? Quando hanno ancora la buccia sarà sufficiente avvolgere il picciolo del frutto con la pellicola per alimenti. Così impedirete la fuoriuscita dell’etilene, il gas prodotto naturalmente dal processo di maturazione,. E quindi rallenterete il processo di invecchiamento.

pixabay

Se invece avete tagliato la banana a fettine per una macedonia o volete utilizzarla per preparare un dolce, il segreto è uno solo. Bagnate subito on qualche goccia di succo di limone o lime e lasciatela riposare in un recipiente. La vitamina C presente in quegli agrumi in questi frutti agirà come antiossidante.

Al contrario, se le vostre banane sono ancora acerbe e avete bisogno di accelerare la maturazione, serve una mela. Mettetele insieme in un sacchetto di carta e così facendo avrete un’accelerazione della loro maturazione.