Home Ricette Secondi Piatti Tonno alla genovese | Ricetta mare-monti per un secondo gustoso

Tonno alla genovese | Ricetta mare-monti per un secondo gustoso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30
CONDIVIDI

Se avete voglia di pesce senza spendere troppo e per mantenervi in linea, il tonno alla genovese è la ricetta ideale per voi

Tonno
(Websource)

Quando arriva il caldo, in tavola c’è una soluzione sola. Mettiamo da parte le preparazioni lunghe e pesanti per dedicarsi a piatti freschi, leggeri, invitanti. Come il tonno alla genovese, una ricetta tipica che dà il giusto nutrimento tenendo basse le calorie.

Una ricetta nella quale la montagna incontra il mare, perché oltre al protagonista principale ci sono anche i funghi. E qui spuntano due scuole di pensiero. Ci sono quelli che li usano soltanto per dare un tocco di sapore e quelli che invece abbondano, come se fossero delle scaloppine di pesce. Noi abbiamo scelto la prima strada, ma anche la seconda è corretta.

SULLO STESSO ARGOMENTO: 7 motivi per smettere di mangiare tonno in scatola

In ogni caso alla fine avremo un secondo piatto semplice da preparare e ideale per un pranzo o una cena estivi, anche se abbiamo ospiti. In più ha il vantaggio di essere una preparazione molto veloce: quando abbiamo a disposizione tutti gli ingredienti, la ricetta è praticamente pronta.

Tonno alla genovese, ricetta tipica

tonno
(Pixabay)

Non ci sono grandi segreti per un ottimo tonno alla genovese, ma uno sì. Cercate di avere delle fette di tonno uguali, da circa 150 grammi l’una, così cuocerà in maniera uniforme.

Ingredienti

4 tranci di tonno
4 filetti d’acciuga sott’olio
1 spicchio d’aglio
2 di di vino bianco secco
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
20 g di funghi secchi
4 cucchiai d’olio
1 cucchiaio di farina 0
succo di un limone
1 noce di burro
sale
pepe

Preparazione:

Mettete a scaldare in una padella l’olio insieme all’aglio tritato, al prezzemolo, ai filetti di acciuga e lasciateli rosolare a fuoco vivo. Poi aggiungete anche la farina e i funghi che avrete fatto ammorbidire in acqua tiepida, strizzati e tritati in maniera grossolana.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Spaghetti al sugo di Tonno fresco

Bagnate tutto con il vino e quando questo inizierà a bollire, aggiungete anche i tranci di tonno.

Regolate di sale e di pepe, poi coprite la padella con carta d’alluminio facendola aderire bene ai bordi del recipiente per sigillarlo. Proseguite quindi la cottura in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa.

Quando il pesce sarà cotto, toglietelo dalla padella e mettetelo su un piatto da portata. Prima di servire, aggiungete al fondo di cottura il succo di limone e il burro, emulsionando con cura. Infine versate la salsa sul tonno e servite caldo o tiepido.