Home Salute e Benessere Scottature solari | Rimedi naturali per alleviare il fastidio

Scottature solari | Rimedi naturali per alleviare il fastidio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:52
CONDIVIDI

Accade spesso che l’applicazione sbagliata della crema protettiva, può causare scottature solari, soprattutto in zone più sensibili. Scopriamo come attenuarle con i rimedi naturali.

Rimedi per scottature solari
Foto:Adobe Stock

L’estate è arrivata, tutti desiderano trascorrere tante ore al mare on in piscina, ma la paura di ognuno è scottarsi. E’ inutile negarlo, le scottature solari sono molto frequenti in estate soprattutto, se non si applica in modo corretto la protezione solare.

Non tutti fanno una scelta saggia, il più delle volte o mettono la protezione solare solo al mattino, oppure scelgono una con filtro protettivo basso.

Non solo sono antiestetiche le scottature, ma possono causare macchie scure, rughe e tumori della pelle. E’opportuno proteggere la vostra pelle con la protezione in base al fototipo.

La scottatura solare non deve essere trascurata, è opportuno chiedere il parere del medico, ma se è di lieve entità potete ricorrere con rimedi naturali da fare a casa senza alcuna difficoltà.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Labbra perfette e protette dal sole | scopri la beauty routine

Scottatura solare: rimedi naturali per attenuarle

aloe vera
Aloe vera Foto: Pixabay

Durante l’esposizione al sole, la pelle del viso e copro, va necessariamente idratata, così da evitare di spellarsi e di scottarsi.

La crema protettiva va applicata più volte al giorno, così da proteggere la pelle da scottature, che si possono alleviare con dei rimedi naturali fai da te.

Se la scottatura è di lieve entità potete provare a fare dei bagni rilassanti o degli impacchi con aloe vera, cetrioli o patate, vediamo come.

1- Gel di aloe vera: conosciuta per le sue proprietà lenitive, non solo allevia il fastidio delle scottature, ma efficace anche in caso di spellature. Acquistate in erboristeria il gel di aloe, applicate su tutta la zona interessata, dovete fare dei massaggi delicati. Potete provare a conservare il gel in frigo così da avere un effetto rinfrescante. Provate anche più volte al giorno.

2- Frullato di patate: sbucciate e lavate una patata grande, poi la tagliate a fettine e le frullate, creando un impacco che applicate sulla pelle in modo delicato.

3- Impacco con cetriolo: grazie alle sue proprietà lenitive è molto efficace per le scottature solari. In un mixer mettete un cetriolo, riducetelo a polpa, che dovete filtrare. Versatelo su un asciugamano di lino e poi applicate sulle zone interessate.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Cetriolo: i 5 motivi per cui fa bene alla salute

4- Decotto di camomilla: mettete in un infusione la camomilla, lasciate intiepidire, poi filtrate e immergete una garza o un asciugamano di lino, tamponate sulle zone interessate.

5- Crema a base di yogurt: lo yogurt bianco che trovate normalmente al banco frigo, provate ad applicare sulle zone interessate. Percepirete subito una pelle fresca, ma è necessario lasciare per una mezz’ora. Rimuovete delicatamente lavandovi con acqua tiepida.

6- Bagno con amido di riso: l’amido di riso, utilizzato spesso anche per idratare e lenire la pelle dei più piccoli. Riempite una vasca da bagno con acqua fresca, unite sei cucchiai di amido. Immergetevi e rilassatevi,fatelo prima di andare a dormire.

Consigli per prevenire le scottature

I consigli per un'abbronzatura perfetta e sicura
Applicare la protezione solare Foto:Adobe Stock

Le scottature solari si possono prevenire se si seguono alcuni consigli, così da non peggiorare la situazione.

-Evitare di esporsi durante le ore più calde del giorno: dalle 12 alle 15 è preferibile stare all’ombra.

-Applicare sempre una crema protettiva più volte al giorno. Utilizzate una protezione più alta in zone delicate come viso, spalle e collo. Inoltre scegliete una crema adatta in base alla carnagione, la melanina non è una protezione solare sufficiente, quindi se la pelle non va protetta con il filtro adatto si rischiano scottature.

-Idratare sempre il corpo non solo con la crema: è necessario bere tanta acqua.

Non fare esagerate con scrub ed esfolianti.

SULLO STESSO ARGOMENTO:  Come preparare e proteggere la pelle al sole

-Consumare specifici alimenti: in particolar modo quelli che contengono licopene, come pomodori e anguria. Non solo anche cibi ricchi di vitamina C, vitamina E, betacarotene, antiossidanti. Fate il pieno di spinaci, peperoni, frutta e cereali integrali.

Abbronzatura le regole per ottenerla perfetta e sicura
Adobe Stock

Non applicare una crema dell’anno precedente: possono aumentare il rischio di scottature. Leggete sempre il PAO, segnalato sul retro della confezione e la sigla M che indica la validità del prodotto dopo l’apertura. Ma il consiglio è acquistate ogni anno una crema solare nuova, per garantire un’abbronzatura duratura e perfetta.

-Applicare poche quantità: mai questo, perchè si rischia di non raggiungere il giusto livello di protezione.