Home Attualità Naya Rivera | Secondo le autorità è morta per salvare il figlio

Naya Rivera | Secondo le autorità è morta per salvare il figlio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:06
CONDIVIDI

La polizia ha svelato alcuni particolari sulla morte di Naya Rivera.

Naya Rivera di Glee
Scomparsa Naya Rivera dopo una giornata in barca (Promo Pic)

Naya Rivera, divenuta famosa per il ruolo di Santana in Glee, è stata ritrovata morta nella giornata di ieri. La giovane attrice era stata data per scomparsa il 9 Luglio, quando dopo aver preso la barca insieme ai figlioletto di 4 anni non aveva più fatto ritorno.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Naya Rivera: Cast di Glee riunito per lei sul lago Piru

Dal momento delle ricerche fino al suo ritrovamento le ipotesi su quanto avvenuto erano diverse. Secondo alcuni si sarebbe trattato di suicidio mentre per altri di un tragico incidente. A tal proposito, la polizia ha voluto dire la sua, svelando un particolare emerso solo poche ore prima del ritrovamento del corpo senza vita.

Naya Rivera è morta per salvare il figlio

Naya Rivera
Naya Rivera – Fonte: Instagram @nayarivera

Secondo le autorità della California, la morte di Naya Rivera è stata frutto di un tragico incidente durante il quale l’attrice avrebbe cercato con tutte le sue forze di salvare il figlio Josey di soli 4 anni.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Naya Rivera è morta? Ritrovato un corpo. Forse della star di Glee VIDEO

Dalle ricostruzioni fatte dallo sceriffo William Ayub, i due sarebbero andati a nuotare sul lago Piru, affittando una barca che, mentre erano in acqua, sarebbe stata allontanata dalle correnti. A quel punto Naya avrebbe preso con se il bambino e nuotato fino alla barca per metterlo in salvo.

Sembra che l’attrice sia anche riuscita a scattargli una foto, inviata alla famiglia, in modo da far capire dove si trovavano in quel momento. Foto che dalle ricostruzioni sarebbe stata inviata circa due ore prima del ritrovamento del piccolo. Come riferito dallo sceriffo durante la conferenza stampa riguardante Naya, la giovane rimasta senza energie, sarebbe così morta annegata. A complicare il tutto ci sarebbe stata una fitta vegetazione sotto il livello dell’acqua.

Nella giornata di ieri, alcuni membri del cast di Glee (la serie tv che ha reso celebre Naya in tutto il mondo) si sono ritrovati sul lago Piru per commemorare l’attrice. Un momento toccante, che ha in parte sedato le polemiche dei fan che negli ultimi giorni avevano lamentato l’assenza di dichiarazione da parte di molti di loro circa la scomparsa dell’ex collega ed amica.

Una polemica alla quale alcuni attori avevano replicato. Differente invece la reazione di Lea Michele che ha preferito restare in silenzio disattivando l’account su Twitter, forse per via dei tanti commenti da parte dei fan della Rivera.