Home Senza categoria Kelly Preston, chi era la moglie di John Travolta? Età, altezza e...

Kelly Preston, chi era la moglie di John Travolta? Età, altezza e altro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:42
CONDIVIDI

Scopri tutto quello che c’è da sapere su Kelly Preston, attrice e modella statunitense, moglie dell’attore John Travolta, scomparsa per un brutto male.

Kelly Preston John Travolta
Foto da Instagram @therealkellypreston

Kelly Kamalelehua Smith, vero nome di Kelly Preston, era nata a Honolulu il 13 ottobre 1963. Suo padre, lavoratore presso un centro agricolo, morì quando Kelly aveva appena 3 anni e sua madre, Linda, amministratrice in un centro per persone con problemi mentali, si risposò con Peter Palzis che adottò Kelly.

Sposata con l’attore Kevin Gage dal 1986 al 1988, conobbe l’attore John Travolta sul set di Gli esperti americani, 1988.

I due si sposarono poi nel 1991, divenendo una delle coppie più ammirate, longeve e invidiate di Hollywood.

Ebbero tre figli, uno dei quali, Jett, precocemente scomparso nel 2008.

Non è infatti un caso se l’attrice è stata sempre molto attiva con diverse organizzazioni come la CHEC (Children’s Health Environmental Coalition – Coalizione per la salute ambientale dei bambini), un’organizzazione non profit creata per educare i genitori ai rischi delle tossine ambientali che potrebbero far male ai bambini con allergie.

Una vita carica di passioni dunque quella di Kelly Preston, certo non facile e con tanti momenti difficili a costellarla. Proviamo ora a ripercorrerla insieme.

Kelly Preston film

Kelly Preston film
Foto da Instagram @therealkellypreston

La carriera di Kelly Preston inizia precocemente e non di fronte alle telecamere.

Notata da un fotografo all’età di 16 anni, la presto partecipa ad alcuni progetti come modella.

I suoi studi però la portano verso il teatro teatro e dopo alcuni ruoli in pubblicità e serie tv, debutta al cinema in Dieci minuti a mezzanotte.

La popolarità arriva però nel 1988 quando prende parte alla commedia I gemelli con Arnold Schwarzenegger e Danny DeVito.

Lungo la sua carriera apparirà in decine di film e spettacoli televisivi, riscuotendo successi altalenanti e anche qualche candidatura ai non proprio lusinghieri Razzie Awards.

Fra gli altri ruoli, la si ricorda comunque particolarmente per quello dell’ex fidanzata del protagonista in Jerry Maguire (1996), in cui recita accanto a Tom Cruise e Renée Zellweger, e per la collaborazione con il marito in Gotti – Il primo padrino, suo ultimo lavoro come attrice.

Kelly Preston Dal tramonto all’alba

In molti ricorderanno l’attrice Kelly Preston comparire in un cameo nei panni della giornalista Kelly Houge nel film spaventoso e visionario Dal tramonto all’alba, sceneggiato da Quentin Tarantino.

Kelly Preston morta

Kelly Preston morta
Foto da Instagram @therealkellypreston

“E’ con un cuore molto addolorato che vi informo che la mia bellissima moglie Kelly ha perso la sua battaglia durata due anni contro il cancro al seno. Ha combattuto una coraggiosa lotta con l’amore e il sostegno di tante persone. La mia famiglia e io saremo per sempre grati ai dottori e infermieri che l’hanno aiutata, così come i suoi molti amici e le persone care che sono state al suo fianco. L’amore e la vita di Kelly saranno sempre ricordati. Mi prenderò un po’ di tempo per stare con i miei figli che hanno perso la madre, quindi perdonatemi in anticipo se non ci sentiremo per un po’. Ma sappiate che sentirò il vostro amore nelle settimane e nei mesi a venire. Tutto il mio amore, JT”.

Così John Travolta ha annunciato attraverso la sua pagina Instagram la scomparsa della moglie, Kelly Preston, che si è spenta all’età di 57 anni a causa di un cancro.

Un rappresentante della famiglia a People:

“Kelly ha combattuto coraggiosamente con l’amore e il sostegno di molte persone. Desiderando combattere la sua battaglia in privato, è stata sottoposta a cure mediche da qualche tempo, supportata dalla sua famiglia e dai suoi amici”

Anche la figlia Ella ha ricordato la madre con un lungo post su Instagram e la stessa foto scelta dal padre:

“Non ho mai incontrato nessuno coraggioso, forte, bello e amorevole come te. Chiunque abbia avuto la fortuna di conoscerti o di essere mai stato in tua presenza, concorderà sul fatto che hai un bagliore e una luce che non smette mai di brillare e che rende immediatamente felice chiunque ti circonda. Grazie per essermi stata sempre vicina. Grazie per il tuo amore. Grazie per il tuo aiuto e grazie per aver reso questo mondo un posto migliore. Hai reso la vita così bella e so che continuerai a farlo sempre. Ti voglio tanto bene mamma”.

Kelly Preston malattia

Kelly Preston malattia
Foto da Instagram @therealkellypreston

La lotta di Kelly Preston contro il cancro al seno è durata appena due anni, periodo trascorso sottoponendosi a diverse cure ma sempre con grande riserbo.

Si era sottoposta a cure mediche da qualche tempo, supportata dalla sua famiglia e dai suoi amici più stretti”, spiega un rappresentante della famiglia alla rivista People, sottolineando come fosse desiderio della stessa attrice mantenere privata la sua diagnosi di cancro.

Kelly Preston Jett Travolta

Kelly Preston Jett Travolta
Foto da Instagram @therealkellypreston

La diagnosi iniziale fu sindrome di Kawasaki, una malattia che comporta gravi disturbi dovuti ad allergie e attacchi d’asma.

Ma i sintomi presentati da Jett Travolta, figlio di John travolta e Kelly Preston, non corrispondevano a tale malattia. Così il 10 aprile 2006 la Hollywood Interrupted chiese pubblicamente alla Preston e al marito di curare il figlio privatamente. Fu allora che venne confermata una nuova diagnosi: autismo.

Jett morì però il 2 gennaio 2009 a soli 17 anni. Le circostanze del suo decesso sono ancora ad oggi non propriamente chiare: durante una vacanza alle Bahamas in compagnia dei genitori, Jett morì sbattendo la testa contro la vasca da bagno di una suite all’Old Bahama Bay Hotel sull’isola di Grand Bahama. Come poter accade tutto ciò? Le ipotesi parlano di un attacco cardiaco o di una crisi epilettica.

L’autopsia svolta presso il Rand Memorial Hospital di Freeport dichiarò he la causa della morte fu l’attacco stesso e non il colpo alla testa.

In seguito a questo tragico evento furono molti ad accusare la coppia di non aver curato adeguatamente il figlio per via della loro appartenenza alla chiesa di Scientology. Fu la stessa Kelly Preston a chiarire la situazione spiegando:

“Non credete alla maggior parte delle cose che hanno scritto. Jett era autistico. Soffriva di attacchi epilettici e quando era molto piccolo aveva la sindrome di Kawasaki”.

La coppia ha comunque mantenuto grande riserbo attorno alla vita e alla scomparsa del figlio: a distanza di anni (circa 10) fu la stessa Preston a ricordare più volte il figlio via social.

il 2 aprile, giornata mondiale dell’autismo, la mamma rivela, per la prima volta, che Jett era affetto, per l’appunto, da autismo.

Al il mio dolce amore, Jett… sei nei nostri cuori per sempre. Mando amore a tutti i bellissimi bambini autistici e alle persone meravigliose che li amano. Che tutti noi possiamo brillare e garantire amore e rispetto ai bambini con bisogni speciali.”

Il 13 aprile, data in cui Jett Travolta avrebbe compiuto 27 anni e ancora una volta, la sua mamma affida ai social un pensiero per ricordarlo, con una raccolta di scatti privati che lo ritraggono sempre allegro.

Kelly Preston Instagram

Kelly Preston Instagram
Foto da Instagram @therealkellypreston

Un profilo carico di ritratti, foto di famiglia, una vera finestra sulla vita privata in cui il lavoro entra quasi come uno sporadico intruso.

Il profilo Instagram di Kelly Preston era un vera e propria finestra sul suo cuore e su ciò che più amava, la sua famiglia.

Tanti gli scatti con i figli, le foto ricordo, i momenti condivisi con il marito.

I 267mila follower apprezzavano sicuramente questo: l’approccio franco, aperto e carico di amore che l’attrice aveva sempre nella sua vita, anche quella social.