Home Gossip Johnny Depp | Orrore nel divorzio dalla Heard: dita tagliate e cocaina

Johnny Depp | Orrore nel divorzio dalla Heard: dita tagliate e cocaina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:40
CONDIVIDI

Johnny Depp e Amber Heard sanno mettendo in scena uno dei peggiori divorzi del secolo: nelle ultime notizie spunta un dito tagliato di netto durante una lite coniugale e una colazione a base di strisce di coca.

Johnny Depp divorzio
Johnny Depp (Fonte: Instagram)

Le udienze per il divorzio tra Johnny Depp e Amber Heard andranno avanti ancora per diverse settimane e sono destinate a far discutere per mesi.

Durante le deposizioni dei coniugi davanti al giudice incaricato di definire i termini del loro divorzio e soprattutto di stabilire chi dovrà risarcire chi, si scoprono dettagli sempre nuovi e soprattutto sempre più raccapriccianti.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Johnny Depp | Violenza in famiglia e marijuana alla figlia minorenne

Johnny Depp ha accusato l’ex moglie di avergli tagliato un dito di netto durante una furiosa lite familiare ma lei fornisce una versione dei fatti completamente diversa.

Secondo la Heard invece Johnny Depp si sarebbe ferito da solo in un incontrollabile scoppio d’ira. A fare chiarezza tra le due diverse deposizioni arriva un audio scioccante che è stato assunto come prova e in cui il giudice ha potuto ascoltare le voci del medico di Depp e di un’infermiera che sono accorsi sulla scena del litigio per prestare soccorso all’attore.

E pare, comunque, che la Heard abbia torto marcio.

Johnny Depp: il divorzio degli orrori da Amber Heard

Amber Heard e Johnny Depp
Amber Heard e Johnny Depp (Fonte: Instagram)

Il divorzio tra Johnny Depp e Amber Heard si sviluppa principalmente lungo due direttrici: una è costituita dalle accuse di violenza domestica da parte della Heard, dall’altra dalle accuse di violenza psicologica, aggressione e diffamazione con le quali Depp ha risposto alle affermazioni della ex moglie.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Relazioni di Coppia | Sei caduta nella trappola del narcisista?

Uno degli episodi più gravi in assoluto del burrascoso quanto breve matrimonio tra i due attori è stata la terribile lite domestica durante la quale Johnny Depp ha perso l’ultima falange di un dito.

Le dinamiche dell’incidente sono state raccontate in due versioni completamente contrastanti da parte dei due coniugi.

Secondo Johnny Depp la Heard gli avrebbe tagliato il dito con una bottiglia di Vodka ridotta in frammenti nel corso di una lite. Il motivo che avrebbe fatto letteralmente perdere il controllo alla Heard sarebbe stato un accordo che Depp avrebbe cercato di accordarsi con l’avvocato della Heard per convincere la donna a firmare un accordo matrimoniale.

È chiaro che l’attore si fosse reso conto che il matrimonio con la Heard stava prendendo una brutta piega e avesse tentato di tutelarsi almeno dal punto di vista economico ma che sua moglie non aveva alcuna intenzione di trovare un accordo pacifico.

Nella versione di Amber Heard l’attore, che da giorni era su di giri a causa delle sue “colazioni a base di alcool e quattro strisce di cocaina”, aveva perso il controllo nel tentativo di rompere il telefono contro il muro e aveva finito per ferirsi da solo.

A testimonianza della veridicità della sua versione, la Heard ha anche fornito delle prove fotografiche della colazione tossica con cui Johnny Depp in quel periodo cominciava la giornata e delle condizioni in cui il suo ex marito si riduceva in quei giorni.

I legali di Johnny Depp hanno però presentato al giudice un video in cui è possibile ascoltare chiaramente le voci di due testimoni diretti delle condizioni in cui si trovava l’attore dopo il litigio con Amber Heard: il suo medico e un’infermiera.

I due, accorsi a prestare soccorso a Depp, sono rimasti letteralmente sconvolti dalle condizioni in cui la casa si trovava e dal sangue che era sparso in giro.

Una delle cose più difficili da fare fu ritrovare il moncone di dito perduto da Depp. Pare che sia stato trovato nel cestino dei rifiuti.

Tra l’altro, pare che l’attore decise di utilizzare il moncherino sanguinante per scrivere “ti amo” su uno dei muri della casa, segno che nonostante tutto fosse ancora innamorato della moglie.

Nonostante l’episodio raccapricciante, Johnny Depp ha raccontato di essere riuscito a superare l’orrore con l’ironia e di aver addirittura battezzato il moncherino con il nome di un cantante: Little Richard.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Johnny Depp Fans (@johnnydepponly) in data:

Tra gli altri episodi raccapriccianti della diatriba legale tra Johnny Depp e la Heard anche il fatto che lui abbia minacciato di cuocere al microonde il cane di lei e di ucciderla dandole fuoco. 

SULLO STESSO ARGOMENTO: Johnny Depp, messaggi shock: voleva annegare e bruciare l’ex moglie

L’attore si è difeso affermando che si trattava esclusivamente di cose dette in momenti di stress e di profonda alterazione ma che non ha mai messo in atto le proprie minacce e che non lo avrebbe mai fatto.