Torta salata con patate e borragine

0
1

Cucinare con le erbe spontanee è una ricchezza in più, molto salutare, provate la torta salata con patate e borragine, non la mollerete più

adobestock

Le erbe spontanee sono una ricchezza per le nostra cucina anche se troppo spesso le dimentichiamo. Prendete la borragine: è perfetta per insaporire le frittate, ma anche i primi piatti, come ripieno dei ravioli con la ricotta. Oggi invece la utilizziamo per una torta rustica:  è la torta salata con patate e borragine.

SULLO STESSO ARGOMENTOTorta salata con pesto di basilico

Un modo originale per cucinare la borragine, che è buonissima nelle zuppe, nei minestroni, nelle frittelle ma anche nelle tisane. Oltre ad avere un sapore particolare, ma delicato, è ricca di sali minerali e possiede diverse proprietà benefiche che disintossicano l’organismo. Combinata con le patate in questa torta salata sarà una vera sorpresa.

Torta salata con patate e borragine

Prima di passare alla ricetta della nostra torta salata con patate e borragine qualche suggerimento. Se volete preparare un ripieno ancora più saporito potete aggiungere della pancetta a dadini, dello speck o del prosciutto cotto. Una volta pronta, potrà stare in frigo per 2-3 giorni e poi scaldata anche solo al microonde.

SULLO STESSO ARGOMENTOTorta salata alle melanzane e tonno

Ingredienti

1 kg di patate

600 g borragine

2 confezioni di pasta sfoglia rettangolare

4 filetti di acciuga o alici

2 uova

latte

1 scalogno

3 cucchiai di formaggio  grattugiato

olio extravergine d’oliva

sale

Preparazione:

Mettete a lessare le patate con la buccia in abbondante acqua. Serviranno circa 35-40 minuti a seconda della grandezza delle patate. Intanto pulite la borragine, lavatela e tuffatela in acqua bollente solo per 1 minuto. Scolatela, raffreddatela in acqua e ghiaccio per non farle perdere colore e proprietà, poi strizzatela bene.

Pulite uno scalogno (due se sono piccoli) e affettatelo, poi pelate le patate cotte e tagliatele a pezzi.

Rosolate lo scalogno in padella con 2 cucchiai di olio. aggiungete i filetti di acciuga e fateli sciogliere. Dopo 4 minuti unite anche la borragine, tagliata con il coltello.

Lasciatela insaporire e poi aggiungete le patate, schiacciandole con i rebbi di una forchetta. Cuocete per circa 5 minuti, spegnete e lasciate intiepidire.

Patate

Quindi aggiungete due prese di sale, 2 cucchiai di olio, il formaggio grattugiato e un uovo.  Mescolate bene per ottenere un composto omogeneo. A quel punto stendete i due rettangoli di sfoglia, farciteli con il ripieno e poi scegliete che forma dare. O quella classica della torta salata oppure quella di uno strudel. Spennellate con un uovo sbattuto insieme ad un po’ di latte e infornate a 190° per circa 20’ o fino a quando non dorano.