Home Attualità Festival di Castrocaro | Stefano De Martino alla conduzione senza Belen

Festival di Castrocaro | Stefano De Martino alla conduzione senza Belen

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:33
CONDIVIDI

Stefano De Martino torna alla conduzione del Festival di Castrocaro, stavolta senza Belen. Quando lo show rispecchia anche la vita privata.

Stefano De Martino torna alla conduzione del Festival di Castrocaro (Screenshot Mediaset)
Stefano De Martino torna alla conduzione del Festival di Castrocaro (Screenshot Mediaset)

Galeotto fu il talent show. In tempi in cui tutto si trasforma, persino l’amore, talvolta, prende vie traverse. Il Festival di Castrocaro della scorsa estate, infatti, aveva visto la conduzione in coppia di Belen Rodriguez e Stefano De Martino che poi, coppia, sarebbero tornati ad esserlo anche nella vita privata: riavvicinamento dopo la separazione. Un “vissero felici e contenti” che non sembrerebbe esser durato a lungo, perchè a distanza di un anno Stefano De Martino torna a condurre da solo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Michela Persico | Mamma in bianco, il nuovo abito su Instagram – FOTO

La conduzione singola della nuova edizione di quello che (a tutti gli effetti) è stato il primo talent show – possiamo definirlo così – della storia contemporanea musicale italiana è dovuta anche all’allontanamento reiterato dalla showgirl argentina: il gossip impazza, con i rispettivi protagonisti coinvolti da ogni punto di vista.

Stefano De Martino al Festival di Castrocaro, stavolta manca Belen

Belen e Stefano tribunale
Stefano De Martino e Belen Rodriguez (Instagram)

A Castrocaro, tuttavia, protagonista deve restare la musica. Anche se il peso degli eventi mondani correlato ad essa si fa sentire: il 27 agosto, ad ogni modo, ci sarà la finalissima del concorso che vedrà otto artisti emergenti darsi battaglia per conquistarsi un posto fra i prossimi big della canzone italiana e magari avere successo in futuro, proprio come è accaduto ai vari Eros Ramazzotti, Zucchero, Nek, Fiorella Mannoia e Laura Pausini.

Le generazioni cambiano ma la voglia di emergere resta la stessa, in qualche modo l’ultima edizione del Festival sarà animata anche dal desiderio di affermazione anche dal punto di vista più concettuale del termine: il desiderio di mettersi in mostra, nel 2020, non è appannaggio soltanto dei giovani artisti ma proprio di tutta la “macchina organizzativa” che si cela dietro all’evento musicale. Questo, infatti, sarà il primo show musicale dal vivo (targato Rai) dopo l’emergenza sanitaria.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Belen Rodriguez lancia una provocazione a De Martino: “Vi farò sapere”

Raidue e Radio 2 tornano in pista nell’arco di un’estate particolarmente calda, fra temperature, gossip e strascichi post lockdown. L’ultima parola agli artisti, dunque: gli otto ragazzi, che hanno superato diverse selezioni fino alle semifinali dello scorso 5 luglio tenutesi a Palazzo Pretorio, sono Federico Catello – in arte Fellow –, Jacopo Ottonello, Le Radici (duo artistico composto da Marco Costanzo e Mario Cianniello), Nadia D’Aguanno, Niccolò Dainelli – in arte Daino –, Stefano Farinetti (alias Neno) e il quartetto dei Watt che vede nello specifico Greta Elisa Ravelli Rampoldi, Matteo Ravelli Rampoldi, Luca Corbani e Luca Vitariello. Al Padiglione delle Feste di Castrocaro Terme e Terra del Sole ci sarà una giuria d’eccezione, con quattro artisti celebri della musica italiana, pronta a valutare le giovani promesse di quest’edizione numero 63.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Questa sera alle 21.20 in diretta su Rai2 @festivaldicastrocaro2019

Un post condiviso da Stefano De Martino (@stefanodemartino) in data:

SULLO STESSO ARGOMENTO: Stefano De Martino e Mariana Rodriguez: la frecciata dell’ex di lei