Zuppa di pesce veloce | tutto il profumo del mare in tavola

Tutto il sapore del mare in un piatto per una ricetta sfiziosa e veloce: è la zuppa di pesce veloce, un’idea invitante

adobestock

Se l’inverno è soprattutto la stagione della carne, in estate è pesce a tutto spiano cucinato in tantissimi modi diversi. Ma cosa c’è di più saporito, accattivante e genuino di una zuppa? Oggi prepariamo insieme una invitante zuppa di pesce veloce.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Calamarata con ragù di pesce spada -VIDEO-

La zuppa di pesce è ideale anche per chi è a dieta o deve comunque seguire un particolare regime alimentare. Ha poche calorie ma in compenso dà tantissimo nutrimento, è molto sana e poi è anche molto coreografica. Inoltre questa è una ricetta doppia, perché potete usare questa preparazione anche per condire un piatto di pasta. Così avrete un menù completo in maniera rapida e senza una spesa eccessiva.

Zuppa di pesce veloce, pronta in pochi minuti

Un’idea carina per servire questa zuppa di pesce veloce è preparare dei crostoni di pane, grigliati oppure passarti al forno. Usate preferibilmente un pane casareccio e senza sale, tipo quello toscano, che darà risaltare ancora di più i gusti

Ingredienti:

200 g di spigola in tranci
450 g di anelli di calamari
8 scampi
200 g di cozze già pulite
1 l di brodo di pesce
200 ml di vino bianco secco
2 spicchi di aglio
prezzemolo fresco
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
pepe o peperoncino

SULLO STESSO ARGOMENTO:Cannelloni ripieni di pesce, primo piatto ricco

Preparazione:

Cominciate a pulire le cozze (se non sono già surgelate) e mettetele in una pentola. Fatele aprire a fiamma vivace senza aggiungere nulla, nemmeno olio, girando ogni tanto la pentola per accelerare l’operazione. Quindi togliete dal fuoco ed eliminate i gusci vuoti.

In una pentola ampia mettete a dorare gli spicchi di aglio in un filo di olio, a fiamma bassa. Unite gli scampi e gli anelli di calamari e lasciate rosolare per un paio di minuti circa;. Salate leggermente e sfumate con il vino lasciando evaporare a fiamma alta. Unite tutto il brodo necessario per coprire gli ingredienti a filo e lasciate cuocere a pentola coperta per 2-3 minuti.

Passato questo tempo, unite la spigola (o il palombo) tagliato a dadini, versate ancora brodo per coprire a filo e lasciate cuocere una decina di minuti

In ultimo aggiungete le cozze, lasciate insaporire per un minuto e quindi togliete dal fuoco. Terminate con una grattata di pepe (o del peperoncino) e un trito di prezzemolo. Poi servite ancora caldo.