Home Salute e Benessere Pesantezza alle gambe? Tutti i rimedi per liberartene!

Pesantezza alle gambe? Tutti i rimedi per liberartene!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:18
CONDIVIDI

Quando arriva la fine della giornata è come se le tue gambe pesassero un’enormità? La stanchezza le pervade? Le senti gonfie? Quando fanno fatica a sostenere il peso del corpo è arrivato il momento di intervenire.

Pesantezza alle gambe? Tutti i rimedi per liberartene!
Pesantezza alle gambe? Tutti i rimedi per liberartene! (Adobestock photo)

Questa condizione di fastidio è stata riscontrata almeno una volta nella vita da ognuno di noi. Una sensazione che può essere ricondotta a diverse cause. Oggi vedremo insieme diversi utili rimedi per riuscire ad alleviare tale disagio. Pesantezza alle gambe. Scopri tutti i modi per liberartene

SULLO STESSO STESSO ARGOMENTO: Gambe gonfie | rimedi naturali e consigli da seguire

Come si manifesta questo disturbo?

dimagrire gambe
Foto da Unsplash

Non è affatto una sensazione gradevole, può essere talvolta di natura cronica, spesso acuta. Molto più frequente nelle donne non esclude affatto gli uomini. Tuttavia esistono moltissimi rimedi per alleviare tale situazione, metodi anche facili e pratici.

Scovare in maniera approfondita le cause, soprattutto se il problema si fa ostinato, è alla base, nel frattempo puoi attivarti applicando diverse modalità benefiche e risolutive. 

Una sensazione piuttosto comune, sembrerà scontato indicarne i sintomi ma non è proprio così. Molto spesso alla pesantezza delle gambe si verifica contemporaneamente una sensazione di calore. Quando c’è in atto una condizione di sovraccarico delle gambe, queste possono risultare quasi come roventi. 

SULLO STESSO ARGOMENTO: Dieta S.D.M menù bruciagrassi per tutta la settimana | Scopri di cosa si tratta!

Tra gli altri sintomi troviamo i crampi o altri doloretti che vengono percepiti durante i movimenti più semplici o quando facciamo attività fisica. Soprattutto in questi due ultimi casi è bene contattare uno specialista.

Possiamo notare inoltre la comparsa di striature violacee che si riferiscono a vene, capillari. Frequente e da non sottovalutare anche il tremolio. Generalmente i casi elencati finora si manifestano con un’intensità bassa o comunque moderata. In caso contrario sarà bene intervenire in maniera accurata. 

Possibili cause della pesantezza

gambe lisce
Pesantezza gambe (istock photo)

Le cause più comuni riguardano sempre problemi circolatori. le gambe sono attraversate da una fitta rete di vasi sanguigni e linfatici, per tale motivo capitano delle ostruzioni di questi condotti. L’occlusione di capillari e vasi linfatici crea di conseguenza differenti problematiche alle tue gambe. 

Un’ostruzione dei vasi sanguigni genera l’interruzione dell’ossigenazione dei tessuti. Se i muscoli non hanno più ossigeno non riescono certamente a muoversi in maniera fluida e corretta.

Anche i vasi linfatici possono essere soggetti ad ostruzioni. Se questo accade si verificherà un accumulo di liquidi nella parte bassa degli arti (piedi e caviglie). Un altro problema insidiosi è l’accumulo di grasso e colesterolo. 

SULLO STESSO ARGOMENTO: 6 REGOLE contro sovrappeso e obesità | Prevenzione e benessere

Queste due sostanze infatti possono accumularsi non solo in vene e arterie ma anche su zone esterne (grasso intramuscolare). Questa non è purtroppo l’unica causa della pesantezza alle gambe. Possono esserci anche problemi che riguardano un carico di nervi che attraversano appunto gli arti inferiori.

Anche quando parliamo di corsa, camminata, come attività fisica bisogna sempre regolarsi secondo i proprio limiti. Il gonfiore e quindi la pesantezza non sono altro che risposte infiammatorie dei muscoli e delle terminazioni nervose. 

Tutti i rimedi per la pesantezza alle gambe

Ceretta a caldo alle gambe
Gambe Fonte: iStock Photo

La buona norma resta quella di risolvere il problema alla base se si presenta in maniera esageratamente costante e cronica. Vediamo tutti gli altri rimedi per le tue gambe pesanti.

Sai già che dall’alimentazione dipende davvero tutto a meno che non ci siano altre specifiche patologie in atto. Quindi,

  • Seguire una dieta sana ed equilibrata limita la possibilità del grasso e del colesterolo di accumularsi.
  • Non trascurare mai le 5 porzioni di frutta e verdura al giorno, introducendo molta acqua il sistema linfatico si manterrà attivo e riuscirà ad espellere con più facilità i liquidi che causano la pesantezza non solo alle gambe ma anche alle caviglie. Grazie al consumo di frutta e verdura si riescono inoltre ad integrare sali minerali e vitamine utili a rafforzare muscoli e vasi sanguigni.
  • Quando si tratta di cattiva circolazione una mossa astuta è quella di introdurre, tutti i giorni, nel regime alimentare quotidiano, i mirtilli. I mirtilli contengono polifenoli e antociani, i primi contribuiscono a ridurre le sostanze tossiche nei vasi sanguigni.

Soluzioni non alimentari per la pesantezza delle gambe

  • Uno dei rimedi non alimentare è sicuramente il ghiaccio, soprattutto con il caldo afoso della stagione estiva. Puoi fare degli impacchi freddi o semplicemente immergere le gambe in un bacinella di acqua fredda.
  • Per quanto riguarda rimedi farmaceutici sono disponibili moltissimi pediluvi che riescono a rilassare e a distendere i nervi, ma soprattutto a ridurre il gonfiore ostinato immediatamente.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Ecco perché non si devono incrociare le gambe | Lo dicono gli esperti

  • Un altro rimedio sensazionale è senza dubbio l’olio 31, qualche goccia per una sensazione di sollievo garantita.
  • Infine ci sono gli interventi di tipo meccanico, stiamo parlando dei massaggiatori per le gambe, riescono infatti a favorire una migliore circolazione mediante movimenti studiati ad hoc.
Non devi incrociare le gambe
Gambe (Istock photo)

Che sia necessario l’intervento di uno specialista o non è bene non trascurare mai questo tipo di problema e dedicare un piccolo spazio quotidiano alla cura del nostro corpo.