Home Gossip Elezioni USA | Il marito di Kim Kardashian si candida? Fedez risponde

Elezioni USA | Il marito di Kim Kardashian si candida? Fedez risponde

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:13
CONDIVIDI

Kanye West, famosissimo marito di Kim Kardashian, si è candidato a diventare presidente degli Stati Uniti? Anche Fedez ha progetti simili! 

kanye west, fedez
Fedez e Leone (Fonte: Instagram)

Vuole davvero sfidare Donald Trump e Joe Biden nella corsa alla Casa Bianca? Per adesso Kanye West si è limitato a “lanciare” la sua candidatura su Twitter. Il gesto del rapper e produttore americano però ha già sollevato l’interesse di personaggi dall’enorme potere e dall’ancora più enorme visibilità, come Elon Musk, che si è detto pronto a sostenere la sua candidatura.

Mentre sul web la notizia fa il giro del mondo, in Italia qualcuno si è ricordato che, quando Leone non era ancora nato, Federico Lucia (cioè Fedez) accarezzava l’idea di approfittare della cittadinanza americana di Leone per candidarlo alle prime elezioni presidenziali disponibili.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Chiara Ferragni e Fedez: primo passaporto per Leone

Oggi, uno dei fan di Fedez ha rispolverato quella vecchia idea e Fedez non ha potuto evitare di commentare.

Kanye West si candida? Dovrà vedersela con il figlio di Fedez!

leone figlio chiara ferragni fedez

L’idea di candidarsi alla Casa Bianca non è un sogno recente: Kanye West va ripetendo da anni che gli sarebbe piaciuto candidarsi alla Casa Bianca.

Il rapper però aveva sempre fissato come data il 2024, ripetendo più volte che prima di quel momento non sarebbe stato possibile. Lo stesso Donald Trump, che ha incontrato West nel 2018, aveva sostenuto che il marito di Kim aveva la stoffa del candidato.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Stati Uniti | Beyonce e Rolling Stones: le star contro Donald Trump

Anche se all’epoca Kanye andò in giro con il tipico berretto da basket rosso con la scritta Make America Great Again (comunissimo tra i sostenitori di Trump), il rapper è sempre stato di simpatie democratiche, ha sostenuto Barak Obama, si è sempre impegnato per il riconoscimento civile dei diritti della comunità nera, e oggi almeno apparentemente sostiene Joe Biden, il candidato democratico che sfiderà Trump alle prossime elezioni.

È probabile però che le proteste del movimento Black Lives Matter abbiano spinto West ad anticipare la sua candidatura per cavalcare l’onda del sentimento antirazzista che sta attraversando il mondo occidentale e in particolare gli Stati Uniti.

Se il marito di Kim Kardashian è animato da intenzione molto serie nella sua candidatura a Presidente degli Stati Uniti, molti hanno visto il suo passo avanti come una pagliacciata messa in atto per ottenere visibilità.

Tra coloro che avrebbero fatto a meno di un simile spettacolo c’è la fan di Fedez che ha scritto un messaggio su Twitter.

Fedez, appositamente taggato nel post, ha voluto condividere il messaggio su Instagram, svelando il diabolico piano a cui lui e Chiara Ferragni stanno lavorando fin dalla nascita di Leone.

Ovviamente Fedez non poteva che confermare assolutamente l’idea della sua fan e avrà sicuramente apprezzato l’hashtag #lelloforpresident.

È molto probabile che, quando scoprirà di avere un temibile avversario politico come Leone Lucia, Kanye West faccia di nuovo la stessa faccia disgustata che esibì alla notte degli Oscar quando Fedez e Chiara vollero fare una fotografia con lui e Kim Kardashian. Quella foto fece storia!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Outpump (@outpump) in data:

Chissà se, dopo aver scoperto che Leone Lucia è il candidato italoamericano alla Casa Bianca, Elon Musk non tolga il suo sostegno al rapper per finanziare la campagna elettorale di Lello!