Piero Chiambretti | “Non torno in TV” e poi arriva la smentita su IG

Un articolo de La Stampa ha gettato nel panico i fan di Piero Chiambretti, che ha dovuto personalmente intervenire sui social per spiegare come stanno le cose. Da cosa è nato l’equivoco?

Piero chiambretti
Piero Chiambretti (Fonte: Instagram)

Negli scorsi mesi Piero Chiambretti ha dovuto superare un momento estremamente difficile della sua vita. Dopo aver scoperto di aver contratto il Coronavirus, il conduttore è stato ricoverato in ospedale insieme alla madre, anche lei trovata positiva.

Dopo due settimane di cure il conduttore è guarito ma, purtroppo, sua madre non è riuscita a sconfiggere il virus.

SULLO STESSO ARGOMENTO:  Piero Chiambretti | Struggente ricordo di mamma Felicita

Questo drammatico episodio e la dolorosa esperienza del ricovero hanno fatto sì che il presentatore cambiasse radicalmente approccio alla propria vita.

Questo ha dato adito a una sorta di misunderstanding con i giornalisti de La Stampa, che hanno pubblicato un titolo che non è affatto piaciuto a Piero, che ha scelto i social per dare una smentita ironica, pienamente nel suo stile.

Piero Chiambretti: “Non lascio, anzi, raddoppio!”

piero-chiambretti-morta-mamma-coronavirus
Piero Chiambretti – Foto Instagram da https://www.instagram.com/pierochiambretti/

“Non so se tornerò in TV, e non ho ancora definito con Mediaset i programmi per la prossima stagione” aveva affermato Chiambretti durante l’intervista per Repubblica. Il presentatore aveva aggiunto anche che questo clima di incertezza è piuttosto normale, considerando che in televisione (soprattutto in questo periodo) le cose cambiano in continuazione.

Dopo la sua esperienza a diretto contatto con il dolore, Chiambretti aveva anche spiegato il suo bisogno di ripensare il suo approccio alla professione. Da questo, probabilmente, i giornalisti de La Stampa avevano dedotto che il presentatore fosse pronto a lasciare la televisione o almeno a prendersi un periodo di stop.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | Piero Chiambretti è stato dimesso: lo racconta così

Un’altro indizio, che probabilmente è stato male interpretato, è stato il commento in merito alle conseguenze personali che il Coronavirus ha avuto sulla sua vita. Il presentatore ha recentemente partecipato a una cerimonia laica per commemorare i morti di Covid – 19 nell’ospdale dov’è stato ricoverato, e a tal proposito ha detto: Non amo rendere pubblico quello che è privato. Dietro quelle due settimane in ospedale ci sono la malattia, la morte di mia madre, il senso della vita che è cambiato, il ripensamento delle mie scelte professionali”.

Ripensare le proprie scelte professionali, però, non significa necessariamente sparire dal piccolo schermo. Stando a quanto ha spiegato il presentatore, sarebbe più alla ricerca di novità stimolanti, di nuovi format in cui poter dire qualcosa in più o qualcosa di diverso rispetto al passato.

Piero vorrebbe guardare decisamente al futuro: ha spiegato che sta pensando a un nuovo programma in prima serata durante il quale i bambini si sostituiscono agli adulti per mostrare un approccio nuovo e autentico alle cose.

Il progetto è appena abbozzato e a oggi non c’è ancora nulla di certo. Questo non vuol dire che non possa concretizzarsi nel prossimo futuro grazie a un’accorta progettazione che tenga in conto anche le nuove necessità economiche di Mediaset, impegnata (esattamente come la RAI) a rivoluzionare i palinsesti televisivi per far quadrare i conti e sfrondare i programmi superflui.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Fabio Fazio | Dopo il taglio dello stipendio: “Superato ogni limite”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da PIERO CHIAMBRETTI (@pierochiambretti) in data:

A rassicurare i suoi fan, comunque, è arrivato il sorriso smagliante di Piero, che su Instagram ha bollato come “inappropriato” il titolo de La Stampa. “Non lascio la TV, anzi, raddoppio e mi tengo pure la lavatrice!” ha detto il conduttore.