Home Coppia Intimità Sai che cosa succede al tuo corpo se non fai l’amore troppo...

Sai che cosa succede al tuo corpo se non fai l’amore troppo a lungo?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:14
CONDIVIDI

Restare a lungo senza fare l’amore o un qualsiasi contatto intimo può avere conseguenze di diverso genere, dall’ansia acuta all’insonnia.

contatto fisico coppia
Foto da Unsplash

Chiunque abbia detto “fare l’amore non conta” be’, si è svegliato.

E non parliamo solo della vita di una coppia, della felicità di una relazione ma anche e soprattutto della salute fisica e mentale del singolo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Intimità di coppia | 5 verità che solo la sessuologa può svelare

Non fare l’amore per lunghi periodi può avere infatti conseguenze importanti per il corpo e la psiche di ciascuno di noi.

Alcuni esperti ne hanno parlato su una celebre rivista.

Non fare l’amore troppo a lungo porta conseguenze inattese

intimità di coppia
Foto da Unsplash

La rivista Insider ha consultato tre terapisti sessuali e psicologi per comprendere quale genere di conseguenze si possono notare sul corpo umano quando le persone non hanno contatti sessuali per un lungo periodo di tempo.

Soprattutto la mente infatti risponde alla carenza di passione e può reagire anche con disturbi certo non trascurabili.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coppia | 5 buoni motivi per avere un amante

Sonno migliore, abbassamento dello stress, diminuzione di ansia e depressione sono solo alcuni dei positivi effetti secondario di una normale attività sessuale.

L’assenza di intimità, al contrario, può portare ad alcune conseguenze negative sia per il corpo che per la mente di un soggetto.

Spiega la dottoressa Dulcinea Pitagora, psicoterapeuta e terapista sessuale di New York:

“Quando coloro che vorrebbero avere rapporti sessuali e sono abituati ad averli regolarmente, sperimentano una mancanza di intimità sessuale, può verificarsi il contrario sotto forma di effetti dannosi per la salute mentale, emotiva e fisica con conseguente varietà di sintomi; e sentimenti di isolamento, insicurezza e bassa autostima ”

La smania di contatto generata dalla sua stessa assenza può indebolire il sistema immunitario e portare a elevati tassi di depressione e ansia.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Intimità programmata, la risposta quando la passione abbandona il rapporto

Susannah Hyland, una terapista con sede a New York, sottolinea come la vita intima di un soggetto abbia parte anche nella costruzione della sua vita sociale. Si pensi soprattutto alla comunità LGBT che vive nella vita sessuale il suo elemento caratterizzante:

“Soprattutto le comunità trans, perché ci sono così tanti tipi di cameratismo e legami, e il rispecchiarsi, l’attaccamento e cose così positive che possiamo scambiarci l’uno con l’altro. In amicizia, sesso e amore“.

Fortunatamente però, come per ogni periodo difficile, anche nell’astinenza sessuale c’è il suo risvolto della medaglia. Dopo periodi di quiete la ripresa porta con sé tanta positività, adrenalina e voglia di mettersi alla prova. Spiega ancora la dott.ssa Dulcinea Pitagora:

“Direi anche che le persone potrebbero sperimentare una sorta di euforia quando i vincoli vengono eliminati e avranno l’opportunità di esplorare la propria sessualità in modi che potrebbero aver tenuto a freno prima”

passione corpo
Foto da Unsplash

L’intimità è certo un elemento importante nella vita di ciascuna di noi e, a quanto pare, non solo di quella di relazione ma anche della vita psichica e della propria salute.

Cerchiamo allora di non dimenticarlo.