Home Gossip Miley Cyrus | Sobria da sei mesi: “Voglio svegliarmi sempre al top”

Miley Cyrus | Sobria da sei mesi: “Voglio svegliarmi sempre al top”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:36
CONDIVIDI

Miley Cyrus si è ripulita: la pop star ha raccontato com’è riuscita a rimanere sobria per sei mesi e perché è la cosa migliore che potesse fare.

Miley Cyrus
Miley Cyrus (Fonte: Instagram)

Come accade a molti cantanti, a un certo punto della propria carriera Miley Cyrus ha dovuto sottoporsi a un’operazione alle corde vocali, che non hanno resistito alle continue sollecitazioni a cui Miley le ha sottoposte nel corso degli ultimi anni.

Come si sa, per sottoporsi a un’operazione chirurgica che prevede un’anestesia totale è necessario ripulire l’organismo da una serie di sostanze che potrebbero interferire con gli anestetici.

Ne deriva che Miley ha dovuto completamente rinunciare ad alcool e cannabis, e ha anche dovuto rimanere in silenzio per quattro settimane. 

SULLO STESSO ARGOMENTO: Fabrizio Moro sta male | Salta il concerto di Brescia | Logorate corve vocali e trachea

Si è trattato di una grande sfida che la cantante è riuscita a superare e che le ha dato la spinta per cambiare completamente la sua vita e raggiungere un nuovo benessere psicofisico.

Miley Cyrus: “Mi piace svegliarmi al 100%”

Miley Cyrus and Liam Hemsworth (KYLE GRILLOT/AFP/Getty Images)

Nel corso della sua carriera, miley si è trovata più volte a essere vittima del suo stesso stile di vita disordinato e sopra le righe.

La dipendenza dall’alcool dalle droghe in realtà non è affatto rara tra le giovanissime star che si trovano a dover affrontare le responsabilità e lo stress che accompagnano un successo planetario.

Lo stesso attore di Harry Potter molto tempo fa ha spiegato che da giovanissimo stava finendo nel tunnel dell’alcolismo proprio nel tentativo di riuscire a far fronte all’enorme pressione psicologica a cui era costantemente sottoposto.

Rinunciare alle cattive abitudini, naturalmente, non è semplice e richiede un grosso sforzo di volontà. Proprio per questo motivo non sempre si riesce a sconfiggere i propri demoni e c’è bisogno di un “aiuto dall’esterno”. 

SULLO STESSO ARGOMENTO: Miley Cyrus in ospedale, come sta adesso la cantante?

Miley Cyrus nella sfortuna è stata molto fortunata: il dover rinunciare ad alcool e droga per sottoporsi al delicato e lungo intervento alle corde vocali le ha dato un motivo più che valido per impegnarsi nella disintossicazione, anche se non è stato semplice.

La cantante ha spiegato di aver trascorso quattro settimane d’inferno nel tentativo di non parlare, usando una lavagnetta per scrivere i propri pensieri e tentando comunque di rimanere al passo con le riunioni e con il proprio lavoro. Fortunatamente però è riuscita ad accoppiare alla disintossicazione anche la terapia psicologica che l’ha aiutata a capire il motivo della sua dipendenza.

“Mia madre è stata adottata e io ho ereditato alcuni dei sentimenti che provava, la sensazione di abbandono e aver costantemente bisogno di conferme. […] Ho studiato la mia storia familiare, dove ci sono problemi di dipendenza e di salute mentale. Quindi mi sono chiesta “Perché io sono come sono?”. Comprendendo il passato capiamo il presente e il futuro molto più chiaramente. Penso che la terapia sia fantastica” ha dichiarato la pop star a Variety.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Sindrome dell’Abbandono | Sintomi, cause e strategie per superarla

Oggi Miley si sente una persona nuova e piena di energie, che ha molto da dare e da ricevere dalla vita. “Adoro la sensazione di svegliarmi al 100%” ha spiegato la cantante, che in passato si sentiva spesso intontita fin dal mattino, a causa dell’utilizzo di droghe o di alcool fatto la sera prima.

Inoltre, con le sue nuove energie la cantante  ha deciso di intraprendere un percorso di perfezionamento professionale, cercando di migliorare rispetto al livello artistico a cui si trova adesso.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Miley Cyrus (@mileycyrus) in data:

Miley ha anche sottolineato che nell’ambito musicale e artistico internazionale essere completamente sobri non è affatto considerato cool. Addirittura, quando si è molto giovani e si rifiuta di bere o di assumere droga si finisce etichettati come “poco divertenti”. “Se c’è una cosa che so, è che sono divertente” ha scherzato Miley, che da ora in poi si impegnerà a mantenere questo nuovo standard di salute ignorando i commenti degli hater e dei fan superficiali.