Spiedini di tacchino e funghi | secondo saporito

0
7

Griglia e forno in estate diventano protagonisti assoluti. Gli spiedini di tacchino e funghi sono un secondo piatto facilissimo ma geniale

pixabay

L’estate è per eccellenza la stagione delle grigliate, con il barbecue per chi ha spazio e giardino, sul grill di casa per gli altri. Ma invece della classica bistecca, delle salsicce e delle costine avete mai pensato di cucinare gli spiedini di tacchino e funghi? Un secondo piatto facilissimo, veloce e anche molto nutriente.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Spiedini di verdure e seitan, perfetti per le serate estive

La carne bianca infatti è ideale in tutti i regimi alimentari, anche nell’alimentazione dei bambini. Ecco perché al posto del tacchino potete anche utilizzare il pollo o il coniglio perché tanto il risultato finale sarà lo stesso. Una ricetta per fare bella figura perdendo poco tempo. E se non avete modo di grigliare, cuocete questi spiedini in padella.

Spiedini di tacchino e funghi ricetta passo passo

 

Gli spiedini di tacchino e funghi sono molti nutrienti e quindi serviteli insieme ad una insalatina con lattuga e songino o valeriana. E poi potete fare variazioni sul tema. Al posto dei funghi utilizzate melanzane, peperoni, zucchine. Sarà un trionfo.

Ingredienti
400 g di spezzatino di tacchino
250 g di funghi champignon
erba cipollina
rosmarino
olio di oliva
sale
pepe

SULLO STESSO ARGOMENTO: Spiedini di pollo piccante al sesamo, un secondo piatto sfizioso!

Preparazione:
Per iniziare pulite bene i funghi (se non sono già affettati), togliendo la parte terrosa e passandoli con un panno umido. In alternativa, se avete sotto mani i funghi porcini, anche meglio, tanto il passaggio è lo stesso.

Quando saranno pronti, divideteli a metà e poi preparate i bocconcini di tacchino, di dimensioni ridotte in modo che siano facili da infilare bene nello spiedino. Sul bastoncino alternate quindi un boccone di tacchino e un fungo.
Quando tutti gli spiedini saranno pronti, scegliete come cuocerli. Sulla griglia se l’avete, oppure più facilmente in forno. Disponeteli su una teglia ricoperta di carta forno e prima di infornare cospargete gli spiedini con un’emulsione con olio d’oliva, rosmarino, erba cipollina, sale fine e pepe nero.


Lasciate cuocere in forno a 180 ° per circa 20 minuti Quando gli spiedini saranno dorati, potrete estrarli e servirli.